Menu
Cerca

L'emergenza non ferma lo spaccio: arrestati tre pusher

Si tratta di un cittadino marocchino di 23 anni e due italiani di 29 e 34 anni, tutti accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L'emergenza non ferma lo spaccio: arrestati tre pusher
Cronaca 17 Aprile 2020 ore 13:04

L'emergenza non ferma lo spaccio: arrestati tre pusher.

L'emergenza non ferma lo spaccio: arrestati tre pusher

MILANO – Tre persone arrestate dalla polizia ieri, in tre distinti interventi. Si tratta di un cittadino marocchino di 23 anni e due italiani di 29 e 34 anni, tutti accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

23enne fermato ieri sera nel parco di via Vittorini

I poliziotti del Commissariato Monforte Vittoria hanno notato ieri sera nel parco di via Vittorini il 23enne, trovato in possesso di 50 grammi di cocaina. Successivamente gli agenti hanno perquisito l’abitazione del ragazzo dove c’erano nascosti 65 grammi di sostanza da taglio, insieme a materiale per il confezionamento, un bilancino, 500 euro in contanti e alcuni telefoni cellulari.

arrestati tre pusher

Arresto nel pomeriggio in via Astesani

Nel pomeriggio, i motociclisti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, durante il servizio di controllo del territorio, in via Astesani, hanno proceduto al controllo di un italiano di 34 anni. L’uomo, appena si è accorto della presenza degli agenti, ha tentato di allontanarsi, ma è stato subito bloccato. Gli agenti gli hanno trovato addosso tre dosi di cocaina e 250 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio. Dalla successiva perquisizione domiciliare è stata trovata ulteriore sostanza stupefacente: 135 grammi di hashish, 85 grammi circa di marijuana, 8 dosi di cocaina, materiale per il confezionamento e denaro per un valore complessivo di circa 8mila euro.

arrestati tre pusher

Arrestato dai poliziotti del Commissariato Comasina un 29enne

In ultimo, sempre ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato Comasina, a seguito di un’attività di contrasto allo spaccio di droga svolta a Cormano, nella zona di confine col territorio di competenza, hanno arrestato un italiano di 29 anni. L’uomo è stato trovato in possesso di un grammo di cocaina, 13 grammi di marijuana, 15 grammi di hashish e 1.245 euro in contanti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home