Due ragazze di 15 anni trovano un portafoglio e lo riportano a casa alla proprietaria

Una bella storia di onestà e civiltà da Rozzano.

Due ragazze di 15 anni trovano un portafoglio e lo riportano a casa alla proprietaria
Cronaca 29 Gennaio 2020 ore 13:14

Due ragazze di 15 anni trovano un portafoglio e lo riportano a casa alla proprietaria.

Due ragazze di 15 anni trovano un portafoglio e lo riportano a casa alla proprietaria

ROZZANO – Una bella storia a lieto fine che arriva da Rozzano, “una vicenda che risolleva il buon nome della città, la parte bella di questo territorio”, commentano i cittadini sui social.

Una bella notizia dopo le cronache di questi giorni

Rozzano, infatti, è stata al centro, in particolare negli ultimi giorni, di alcune operazioni delle forze dell’ordine contro lo spaccio di droga. A dare ancora più risonanza al fenomeno, ci ha pensato un servizio televisivo di Brumotti che per Striscia la notizia ha seguito da vicino i giri di alcuni pusher in città, poi arrestati dai carabinieri. Insomma, ci voleva proprio una buona notizia per dimostrare, se ce ne fosse bisogno, che a Rozzano c’è soprattutto gente per bene, civile e con sani principi.

“Hanno fatto di tutto per rintracciarmi”

Come le due ragazzine che qualche giorno fa hanno trovato per terra un portafoglio e si sono adoperate in ogni modo per restituirlo alla legittima proprietaria. “Quello che è successo fa ben sperare, accadono ancora cose semplici ma meravigliose – racconta la protagonista della vicenda che aveva perso il portafoglio perché distratta da una corsa in ospedale per un parente che stava male –. Non solo non hanno toccato un centesimo, ma hanno fatto di tutto per rintracciarmi e dirmi che lo avevano consegnato in caserma. Dentro avevo soldi, documenti, tutto”.

“Mi ha colpito molto il comportamento delle due ragazze”

Le giovani, di Rozzano, hanno entrambe 15 anni. Appena hanno trovato il portafogli hanno controllato chi fosse la proprietaria e tramite un giro di conoscenze sono riuscite a rintracciarla, dopo aver provato a consegnarlo al suo domicilio. “Ho scoperto che me lo avevano portato fino a casa – ricorda la proprietaria –, ma non mi hanno trovato e lo hanno consegnato in caserma”. Un gesto di grande civiltà non scontato, segnale di educazione e rispetto. “Proprio perché mi ha colpito il comportamento delle due ragazze mi piacerebbe fare loro un regalino per ringraziarle di cuore. Non tanto per i soldi: non c’era dentro molto, ma proprio per il grande gesto che spero sia da esempio non solo per i giovani ma soprattutto per tanti adulti”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste