Droga e proiettili in casa, arrestati a Rozzano

I dettagli della brillante operazione dei carabinieri.

Droga e proiettili in casa, arrestati a Rozzano
Cronaca 08 Agosto 2018 ore 16:52

Droga e proiettili in casa, arrestati a Rozzano.

Droga e proiettili in casa, arrestati a Rozzano

ROZZANO - I continui giri e movimenti per le strade di Rozzano hanno insospettito i carabinieri guidati dal luogotenente Massimiliano Filiberti. I militari li hanno quindi fermati e perquisiti. L'intuizione si è rivelata corretta: in casa i due avevano droga e proiettili.

Gli arrestati

Un 29enne di origini albanesi e un italiano di 47 anni, nascondevano nel loro appartamento hashish, marijuana e 150 grammi di cocaina. I due spacciatori avevano anche 14 cartucce di una pistola calibro 12, bilancini e altro materiale per confezionare le dosi, oltre a più di 3mila euro: il guadagno dell'attività di spaccio.

In attesa del processo per direttissima

I militari di Rozzano sono riusciti a fermare i due spacciatori: arrestati, si trovano ora all'interno delle camere di sicurezza della caserma, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

F.G.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI