A SAN DONATO

Droga e degrado in stazione: controllate 25 persone, un arresto

Il servizio, effettuato dai carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese, in sinergia con il personale del 3° Reggimento Lombardia

Droga e degrado in stazione: controllate 25 persone, un arresto
Cronaca San Donato, 13 Febbraio 2021 ore 10:57

Droga e degrado in stazione: controllate 25 persone, un arresto

Droga e degrado in stazione: controllate 25 persone, un arresto

SAN DONATO MILANESE – Un servizio coordinato di controllo del territorio vicino alla stazione di San Donato, dove, negli ultimi giorni, era montata la polemica per le condizioni di degrado della stazione, con sporcizia e siringhe.

L’azione dei carabinieri

Il servizio, effettuato dai carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese, in sinergia con il personale del 3° Reggimento Lombardia, ha portato a identificare 25 persone, tutti tossicodipendenti, a carico dei quali sarà avviato l’iter amministrativo per il foglio di via obbligatorio dal Comune. I militari hanno inoltre segnalato un italiano e uno straniero sorpresi in possesso rispettivamente di mezzo grammo di marijuana e di 0.3 grammi di hashish.

I provvedimenti

I carabinieri hanno anche arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 34enne gambiano, senza fissa dimora in Italia, incensurato, controllato mentre scendeva dal treno regionale Lodi-Milano e trovato in possesso di 154 grammi di hashish e di 450 euro in banconote, ritenute provento di attività illecite. Sono poi stati denunciati un 24enne georgiano e un 34enne pakistano, entrambi senza fissa dimora in Italia e con precedenti di polizia poiché, già sottoposti al foglio di via obbligatorio dal Comune di San Donato, vi avevano fatto ritorno senza giustificato motivo.

I controlli precedenti

Nella stessa zona intorno alla stazione, nei giorni scorsi, i militari hanno approfondito altri controlli che hanno portato all’emissione di fogli di via obbligatori da San Donato nei confronti di 26 tossicodipendenti, di cui 21 italiani e 5 stranieri.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste