Cronaca
CORSICO

Droga a Corsico: scoperti appartamento e box con oltre 50 chili tra hashish e cocaina e una pistola

L’attività della polizia si era avviata tenendo d’occhio un 55enne italiano residente a Corsico

Droga a Corsico: scoperti appartamento e box con oltre 50 chili tra hashish e cocaina e una pistola
Cronaca Corsico, 20 Aprile 2022 ore 13:05

CORSICO – Nel suo appartamento di via Malakoff, a Corsico, i poliziotti del Commissariato Comasina hanno trovato 12 chili e mezzo di hashish, due chili di cocaina e una pistola calibro 44 magnum con matricola abrasa e 41 cartucce.

Le indagini

L’attività della polizia era iniziata qualche giorno fa, tenendo d’occhio il 55enne italiano residente a Corsico. Durante l'attività investigativa, gli agenti hanno acquisito l'informazione di un italiano in procinto di ritirare un imprecisato quantitativo di cocaina e che lo stesso fosse solito nascondere lo stupefacente presso un'abitazione e un box a Corsico. Effettuati una serie di servizi di osservazione e di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato, verso la fine della settimana scorsa, hanno individuato l'appartamento e il box segnalati e i due cittadini italiani che ne avevano la disponibilità.

Le perquisizioni

La perquisizione personale e domiciliare del 55enne ha confermato i sospetti. L'uomo è stato arrestato in flagranza per la detenzione di sostanze stupefacenti e di un'arma clandestina e portato al carcere di San Vittore. Poco dopo, gli agenti hanno effettuato una perquisizione in un box di via Molinetto di Lorenteggio, in assenza di chi lo utilizzava: un italiano 51 anni che il giorno precedente era stato arrestato dalla polizia di Bergamo per detenzione di cocaina. All'interno del box, i poliziotti del Commissariato hanno rinvenuto e sequestrato 40 chili circa di hashish contenuti in due grosse confezioni in cartone. Il rinvenimento dello stupefacente ha comportato la denuncia in stato di libertà dell'italiano, già in carcere per lo stesso reato.

Seguici sui nostri canali