Menu
Cerca
i dettagli

Donna investita e uccisa da 21enne in moto: guidava a forte velocità col foglio rosa

Gli amici del centauro hanno tentato di spostare la moto e la bici della vittima prima dell'arrivo della polizia locale.

Donna investita e uccisa da 21enne in moto: guidava a forte velocità col foglio rosa
Cronaca Corsico, 17 Aprile 2021 ore 22:19

Donna investita e uccisa da 21enne in moto: guidava a forte velocità col foglio rosa.

Donna investita e uccisa da 21enne in moto: guidava a forte velocità col foglio rosa

CORSICO – Erano troppo gravi le condizioni della donna, 44 anni di Corsico, residente nella zona dell’incidente: non c’è stato nulla da fare. Daria Sadun è stata investita da una moto, una Yamaha T-Max, che procedeva ad alta velocità su via Di Vittorio.

La ricostruzione dell’incidente a Corsico

La 44enne era in sella alla bici, probabilmente stava uscendo dal parcheggio della chiesa di Sant’Antonio quando è stata travolta dalla moto guidata da un 21enne di Milano, zona Lorenteggio, al volante solo con il foglio rosa di una moto di grossa cilindrata. Dietro, c’era l’amico, 23enne di Corsico. Entrambi sono stati sbalzati dalla sella e portati al pronto soccorso (il più giovane con l’elicottero del 118 al Niguarda, l’altro al San Carlo) in codice giallo, non in pericolo di vita.

Indagini complessa per la Polizia Locale corsichese

Per la 44enne non c’è stato nulla da fare: le condizioni erano troppo gravi. Le indagini non saranno semplici. Sono affidate agli uomini della polizia locale di Corsico, guidati dal comandante Mario Coppola e coordinati dal commissario capo Luciano Mariani: dovranno ricostruire ogni dettaglio del drammatico incidente, tenendo conto che gli amici dei ragazzi coinvolti nell’impatto hanno cercato di spostare la moto e la bici prima dell’arrivo degli agenti. Sul posto anche il sindaco Stefano Ventura e i carabinieri, a supporto della polizia locale che conduce le indagini.

Le foto e il video dell’incidente a questo link (clicca qui)