Giornale dei Navigli > Cronaca > Disinfettanti fatti in casa: boom di intossicazioni, soprattutto nei bambini
Cronaca Naviglio grande -

Disinfettanti fatti in casa: boom di intossicazioni, soprattutto nei bambini

A lanciare l'allarme, il Centro Antiveleni del Niguarda. Le chiamate sono aumentate del 135%.

disinfettanti fatti in casa

Disinfettanti fatti in casa: boom di intossicazioni, soprattutto nei bambini.

Disinfettanti fatti in casa: boom di intossicazioni, soprattutto nei bambini

MILANO – In aumento i casi di intossicazioni da disinfettanti in questo periodo di emergenza sanitaria, con le persone costrette a rimanere a casa. I dati allarmanti sono stati diffusi dal Centro Antiveleni dell’ospedale Niguarda di Milano.

Le richieste di aiuto per intossicazione

Dall’inizio dell’emergenza, le richieste di aiuto per intossicazione da disinfettanti sono aumentate del 65% e fino al 135% per i bambini con età inferiore ai 5 anni. Il tentativo di fermare il contagio dal coronavirus ha portato a comportamenti pericolosi, secondo il Centro che mette in guardia soprattutto dal fai-fa-te.

Attenzione ai tutorial in rete

In tanti, infatti, stanno producendo disinfettanti in casa, con grandi quantità di alcol e candeggina, seguendo tutorial in rete. Ricette che spesso mescolano ingredienti incompatibili e dannosi che possono facilmente portare all’intossicazione.

Nuove cattive abitudini

Secondo Franca Davanzo, direttore del Centro Antiveleni del Niguarda, c’è anche chi imbeve le mascherine di sostanze disinfettanti, per poi indossarle su naso e bocca e inalare il prodotto chimico. Pericolosissima, in più, la nuova abitudine di preparare miscele in casa e versarle in bottiglie e flaconi senza etichetta e, peggio ancora, lasciarle poi alla portata dei bambini. Tante le chiamate al Centro antiveleni proprio per i piccoli che trovano per casa questi flaconi e annusano o addirittura ingeriscono il liquido. In caso di bisogno, si può chiamare il Centro al numero 02.66101029.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente