Cronaca
furto in chiesa

Derubata in chiesa a Corsico: Francesca, 84 anni, blocca e fa arrestare il ladro

La vicenda risale a venerdì pomeriggio quando la signora Franca si trovava nella chiesa di Santi Pietro e Paolo in via Cavour a Corsico.

Derubata in chiesa a Corsico: Francesca, 84 anni, blocca e fa arrestare il ladro
Cronaca Corsico, 02 Novembre 2022 ore 11:02

La reazione della signora Franca sicuramente non se l'aspettava il ladro che è entrato nella chiesa di Santi Pietro e Paolo lo scorso venerdì per rubare.

Derubata in chiesa: blocca e fa arrestare il ladro

CORSICO – Di aver corso un rischio, di essersi messa in pericolo, la signora Francesca, Franca per gli amici, se n’è resa conto solo dopo, quando il ladro era ammanettato dai carabinieri.

E' successo venerdì pomeriggio

“Lì per lì non ci ho pensato due volte – ricorda la signora, 84 anni –, appena ho visto che il ladro era chinato sul borsello gli ho urlato di fermarsi, poi l’ho preso per il bavero e non lo lasciavo andare”. La vicenda risale a venerdì pomeriggio, quando la signora si trovava in parrocchia, nella chiesa di Santi Pietro e Paolo, centrale via Cavour a Corsico, impegnata nelle attività di volontariato.

Il racconto della signora Franca

“Avevo lasciato la borsa pochi istanti al banchetto dove raccogliamo le offerte per la chiesa – ricorda –, appena mi sono voltata ho visto il ladro che stava prendendo il borsellino. Mi sono precipitata e gli ho urlato di smetterla e di lasciare tutto giù. Lui rispondeva che non aveva fatto nulla, allora gli ho detto: ‘lo vediamo dai carabinieri’. Lui a quel punto ha tentato di scappare, ma io l’ho afferrato per il bavero”.

Un uomo l'ha bloccato fuori dalla chiesa

A questo punto, il ladro, che non si aspettava di certo una reazione del genere da parte della signora, l’ha spintonata, per fortuna senza ferirla in modo grave. Dopo averla strattonata, è scappato verso l’uscita. Ma la signora Francesca non si è arresa e lo ha rincorso, gridando “al ladro”. Un uomo che era vicino al panettiere, proprio di fronte alla chiesa, si è accorto del trambusto, ha capito subito che si trattava di un ladro in fuga, e lo ha bloccato.

Restituito il maltolto

I carabinieri sono poi intervenuti e hanno denunciato l’uomo, un 45enne italiano, per tentata rapina impropria. Alla signora aveva rubato in totale, tra il suo borsellino e quello delle donazioni per la chiesa, circa 60 euro, tutti restituiti. “Ho pensato dopo che poteva essere armato – ammette Francesca –, ma mi è sembrato ingiusto e sono intervenuta subito, senza rifletterci. Pensava di scappare, invece sono riuscita a farlo bloccare e a riprendere i soldi rubati alla chiesa”.

Seguici sui nostri canali