Cronaca
tentato omicidio

Depresso per le spese di ristrutturazione della casa tenta di uccidere la moglie

La vittima dell'aggressione ha riportato gravi ferite da taglio alla testa e alla fronte.

Depresso per le spese di ristrutturazione della casa tenta di uccidere la moglie
Cronaca Sud Milano, 17 Febbraio 2022 ore 10:39

Depresso per le spese di ristrutturazione della casa tenta di uccidere la moglie.

Depresso per le spese di ristrutturazione della casa tenta di uccidere la moglie

ABBIATEGRASSO - L'aggressore è stato arrestato: ha 67 anni e ha cercato di uccidere la compagna con una mannaia da cucina.

Tenta di uccidere la moglie con una mannaia

I carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un uomo di 67 anni per aver tentato di colpire la moglie alla testa e alla fronte con una mannaia da cucina, mentre era intenta a svolgere le sue quotidiane attività casalinghe.

Come riportano i colleghi di Prima Milano, è successo sabato scorso e la donna è salva solo grazie all’intervento immediato della figlia che è riuscita a disarmare l’uomo prima che potesse uccidere la moglie.

La possibile spiegazione del folle gesto

Secondo le immediate indagini, i motivi del gesto potrebbero probabilmente ricondursi a uno stato depressivo di cui l’uomo soffriva, insorto a causa di un paventato e improvviso esborso di denaro necessario per la ristrutturazione dell’abitazione nella quale abita il nucleo familiare. La donna ha riportato gravi ferite da taglio alla testa e alla fronte. L’uomo, dichiarato in stato di arresto e portato nel carcere di San Vittore, dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio aggravato nei confronti della moglie.