Cronaca
fermato a seregno

Denunciato per spaccio 20enne di Trezzano: "Volevo solo far provare la droga al mio amico"

Una giustificazione che non è servita a evitargli la denuncia.

Denunciato per spaccio 20enne di Trezzano: "Volevo solo far provare la droga al mio amico"
Cronaca Trezzano, 21 Novembre 2022 ore 12:13

Un 20enne di Trezzano è stato fermato a Seregno in compagnia di un 22enne di Lentate sul Seveso, entrambi originari del Senegal: in tasca avevano alcune dosi di hashish.

20enne di Trezzano denunciato per spaccio

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Quando il 20enne è stato portato in caserma, ha raccontato di aver “solo fatto provare la droga a un amico”. Una giustificazione che non è servita a evitargli la denuncia, visto che la legge punisce la cessione, vendita, offerta, coltivazione, raffinazione, trasporto e commercio della sostanza.

Fermato un 20enne di Trezzano a Seregno

È successo nei giorni scorsi a Seregno: i carabinieri della Sezione Radiomobile erano impegnati in un normale servizio di controllo del territorio. Arrivati in piazza Linate, i militari hanno notato, vicino alla stazione, alcuni ragazzi che appena hanno visto i lampeggianti sono corsi via, come per sfuggire al controllo. I carabinieri hanno fermato un 20enne di Trezzano sul Naviglio e un 22enne di Lentate sul Seveso, entrambi originari del Senegal.

In caserma ha raccontato di averla data all'amico solo per provare

In tasca avevano alcune dosi di hashish, mentre dalla parte opposta della piazza i militari hanno fermato una 16enne romena (residente a Seregno) che divideva uno spinello con un’amica: stessa sostanza trovata ai ragazzi più grandi. I due giovani sono stati portati in caserma ed è lì che il 20enne trezzanese ha raccontato di aver dato la dose all’amico “solo per fargliela provare”.

Denunciato per spaccio

È stato denunciato per spaccio, mentre l’amico e le sedicenni sono stati segnalati all’autorità. Le giovani sono state poi riaffidate alle famiglie.

Seguici sui nostri canali