Menu
Cerca

Decoro sulle strade provinciali: via i cartelli abusivi

"Intervento indispensabile per il ripristino delle condizioni di sicurezza e di decoro della rete stradale provinciale”.

Decoro sulle strade provinciali: via i cartelli abusivi
Cronaca Naviglio grande, 02 Aprile 2021 ore 12:35

Decoro sulle strade provinciali: via i cartelli abusivi.

Decoro sulle strade provinciali: via i cartelli abusivi

MILANO - Al via la campagna di rimozione della pubblicità abusiva lungo le strade di Milano e hinterland.

3 foto Sfoglia la gallery

Rimossi 11 cartelli pubblicitari abusivi

I tecnici di Città metropolitana hanno iniziato togliendo, lungo la sp30, 11 cartelli abusivi (di grandi misure, 6 metri per 3 metri), sui territori di Binasco, Rosate, Vernate e Noviglio. “Nei prossimi giorni, nell'ambito di una intensa campagna volta alla riqualificazione della rete stradale della Città metropolitana di Milano denominata "11 strade", verrà messa in atto una serie di interventi finalizzati alla rimozione dei cartelli pubblicitari abusivi lungo le strade provinciali – spiegano da Città Metropolitana –.

Indispensabile per la sicurezza e il decoro

L'elenco è stato stilato in conformità alle segnalazioni giunte dalle amministrazioni locali nel 2020 e questo intervento, del quale sono stati già informati sia i comuni che le associazioni di categoria interessate, risulta indispensabile al fine del ripristino delle condizioni di sicurezza e di decoro della rete stradale provinciale”.

Le strade interessate da questa pulizia e ripristino del decoro saranno: la SP 415 Paullese, la SP 14 Rivoltana, la SP 30, la SP ex SS 412 Valtidone, la SP 40 Binasca, la SP 103 Cassanese, la SP 39 Cerca, la SP 119 variante di Lainate, la SP 229 Arluno-Pogliano, la SP ex SS 35 Sud e la SP 300 Lainate-Arese.