Crolla il controsoffitto al cinema Ariosto: una coppia ferita

Ieri sera, intorno alle 20, nell’unica sala del cinema su cui ora sono in corso gli accertamenti dei vigili del fuoco.

Crolla il controsoffitto al cinema Ariosto: una coppia ferita
Cronaca 30 Settembre 2019 ore 12:52

Crolla il controsoffitto al cinema Ariosto: una coppia ferita.

Crolla il controsoffitto al cinema Ariosto: una coppia ferita

MILANO – Il film “E poi c’è Katherine” era iniziato da poco più di un’ora, quando un boato ha spaventato gli spettatori in sala, meno di cento su una capienza totale di duecento posti, ricoperti dalla polvere bianca provocata dal crollo del controsoffitto.


In strada in attesa dei soccorsi

Hanno pensato a un’esplosione e sono corsi fuori dalla sala del cinema Ariosto, nell’omonima via in zona Conciliazione, riversandosi in strada in attesa dei soccorsi. Coinvolti nel crollo del controsoffitto due anziani, una coppia di 72 anni lei e 79 anni il marito: hanno riportato un trauma cranico ma per fortuna le condizioni che sono apparse all’inizio critiche sono risultate non gravi.

Una coppia ferita

La coppia è stata soccorsa dal personale del 118, intervenuto con due ambulanze e un’automedica, che ha valutato le condizioni anche degli altri spettatori. Solo tanto spavento per chi si trovava ieri sera, intorno alle 20, nell’unica sala del cinema Ariosto, una struttura che risale agli anni Trenta, su cui ora sono in corso gli accertamenti dei vigili del fuoco, intervenuti in pochi istanti per mettere in sicurezza l’area e controllare imminenti problemi di stabilità, e degli agenti dell’ufficio prevenzione generale della Questura. Al vaglio delle forze dell’ordine, eventuali problemi di manutenzione e l’origine del crollo.

Chiusura forzata per il cinema

Il cinema rimane quindi chiuso, in attesa di tutti gli accertamenti e dei lavori per rimetterlo in sicurezza. Per fortuna, il bilancio dei feriti non è pesante: gli spettatori erano pochi e non erano seduti dove è precipitato il soffitto, un ovale di circa sei metri per due e mezzo, del diametro di tre. Almeno dalle primissime informazioni, si escluderebbe la presenza di amianto sul soffitto, ma i controlli sono ancora in corso.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home