Giornale dei Navigli > Cronaca > Corsico piange un’altra vittima positiva al covid, i casi sono 316
Cronaca Corsico -

Corsico piange un’altra vittima positiva al covid, i casi sono 316

Dati in crescita in città: da inizio pandemia i casi positivi sono 679.

Vittima Covid

Corsico piange un’altra vittima positiva al covid, i casi sono 316.

Corsico piange un’altra vittima positiva al covid, i casi sono 316

CORSICO – Dati in crescita in città. Da inizio pandemia i casi positivi sono 679, gli attualmente positivi sono 316, di cui 22 ricoverati. Ci sono anche 273 persone in quarantena definite a stretto contatto. In totale, si contano 311 guariti e 52 decessi. “Un nostro concittadino è deceduto in ospedale – dicono dal Comune –, il sindaco e tutta la comunità esprimono cordoglio alla famiglia. I dati di oggi, come negli ultimi giorni, purtroppo non sono buoni. Se questo trend dovesse continuare, nuovi provvedimenti saranno inevitabili. Invitiamo tutti i cittadini a tenere comportamenti responsabili, indossare la mascherina e rispettare il distanziamento”.

Le parole dell’amministrazione

L’amministrazione ha inoltre deciso di rinviare a data da destinarsi il servizio di post orario nelle scuole, “considerando il costante peggioramento della situazione derivante dalla diffusione del covid che non consente di organizzare i servizi in totale sicurezza. In accordo con i dirigenti di tutti i plessi scolastici, l’avvio del servizio di trasporto scolastico per la scuola primaria Copernico e la secondaria di primo grado Campioni Mascherpa e il servizio di post orario nelle scuole statali sono rinviati”. Il Comune aggiunge che “al momento, nonostante l’importanza di questi servizi, non potevano essere attivati garantendo la tutela assoluta della salute di alunni, famiglie e personale scolastico”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente