Giornale dei Navigli > Cronaca > Corsico piange la maestra Ornella: “Sei stata l’insegnante del nostro cuore”
Cronaca Corsico -

Corsico piange la maestra Ornella: “Sei stata l’insegnante del nostro cuore”

All'ex docente, che aveva 73 anni, era stata riscontrata la positività al coronavirus.

Corsico piange maestra Ornella

Corsico piange la maestra Ornella: “Sei stata l’insegnante del nostro cuore”.

Corsico piange la maestra Ornella: “Sei stata l’insegnante del nostro cuore”

CORSICO – Era la maestra di tanti ragazzi. “Ho imparato più cose grazie a te in poco tempo che in tanti anni della mia vita – scrive Marika –. Tu eri la Maestra, quella che ogni bambino sogna e che ogni genitore desidera per i figli. Eri straordinaria, riuscivi ad appassionarci a qualunque cosa, anche le più noiose, sempre empatica, entusiasta ma ferma come una mamma. Hai tirato fuori il meglio di ogni alunno che abbia avuto la fortuna di fare un pezzo di strada con te. E questo è ciò a cui dovrebbe aspirare ogni insegnante. Sei riuscita a farci ballare, cantare in coro, essere scienziati e cittadini consapevoli. Niente potrà mai cancellare il ricordo meraviglioso che ho di te. Avrei dovuto organizzare quella pizzata di classe quando potevo: sei riuscita a insegnarmi qualcosa anche oggi che te ne sei andata. Grazie”.

Le commoventi parole di chi la ricorda

Tanti i messaggi di cordoglio per la maestra Ornella Nava, a partire dagli ex alunni, come Marika, ma anche dal Comitato Genitori IC Copernico: “Oggi Copernico piange una cara ex maestra. Esprimiamo insieme a tutta la comunità vicinanza al dolore della famiglia”. Gli amici ricordano la sua tenacia, “la sua grinta, la passione per il lavoro e il bene che ha voluto a tutti i bimbi che ha accompagnato nel loro cammino”, dice Nadia. Un punto di riferimento per i bambini, ma anche per tanti genitori. “Un grande dolore non poterti salutare come avresti meritato”.

La sua scomparsa

La maestra Ornella è scomparsa a 73 anni. In ospedale, le avevano riscontrato la positività al covid-19. “Una persona attivissima, faceva volontariato nella mensa dei poveri, aiutava sempre i più deboli”. “Sei stata la nostra maestra del cuore: non ti dimenticheremo mai”.
TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente