Giornale dei Navigli > Cronaca > Coronavirus, licenziato per calo vendite: 26enne si toglie la vita
Cronaca Naviglio grande -

Coronavirus, licenziato per calo vendite: 26enne si toglie la vita

Il ragazzo appena appresa la notizia non ce l’ha fatta e si è gettato nel vuoto.

licenziato si toglie la vita

Coronavirus, licenziato per calo vendite: 26enne si toglie la vita.

Coronavirus, licenziato per calo vendite: 26enne si toglie la vita

MILANO – La tragedia è avvenuta ieri sera, quando un 26enne di origini senegalesi ha ricevuto la chiamata dal suo datore di lavoro.

Licenziato con una telefonata

Una telefonata che annunciava al ragazzo il licenziamento dal negozio di alimentari dove lavorava, in zona Navigli, in crisi a causa del coronavirus. Un calo di vendite che ha costretto il proprietario del negozio a licenziare i dipendenti.

Si lancia nel vuoto buttandosi dalla finestra

Ma il 26enne appena appresa la notizia non ce l’ha fatta e si è gettato nel vuoto, dalla finestra del bagno di casa sua, un appartamento in zona Pastorelli a Milano. Immediato l’intervento dei soccorritori, pochi minuti prima delle 20, che hanno solo potuto constatare il decesso del giovane: troppo gravi le ferite riportate in seguito all’impatto con il suolo. Per il 26enne non c’è stato nulla da fare.

Sostieni Il Giornale dei Navigli 
Clicca il bottone  e scegli il tuo contributo, grazie!

L’emergenza sanitaria ed economica ha colpito tutti.

Anche quelli come noi che da 20 anni offrono un’informazione gratuita grazie alla raccolta pubblicitaria.

Crediamo che l’informazione locale debba continuare ad essere puntuale, autorevole, libera e accessibile a tutti. Per farlo, in questo periodo incerto, ci serve il vostro aiuto concreto.

Grazie per quello che potrete fare voi lettori e grazie a tutti i partner commerciali che continuano ad investire sui nostri prodotti editoriali.


TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente