Giornale dei Navigli > Cronaca > Controlli sui guidatori: denunciato un automobilista in giro senza giustificazione
Cronaca San Donato -

Controlli sui guidatori: denunciato un automobilista in giro senza giustificazione

Sono state controllate complessivamente 257 persone, di queste una è stata denunciata nel territorio di San Donato Milanese.

Controlli sui guidatori

Controlli sui guidatori: denunciato un automobilista in giro senza giustificazione.

Controlli sui guidatori: denunciato un automobilista in giro senza giustificazione

MILANO – Controlli mirati sulle principali arterie stradali di tutta la Provincia da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Milano.

I controlli sulle principali strade di tutta la Provincia

I militari hanno organizzato servizi di controllo su guidatori e veicoli per accertare la sussistenza di comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, come spostamenti per motivi di salute, oppure per fare rientro al proprio domicilio, abitazione o residenza. Insomma, motivi che giustificassero la necessità di spostamento.

SuperBanner DNG 2020

L’automobilista beccato nel territorio di San Donato Milanese

Sono state controllate complessivamente 257 persone, di queste una è stata denunciata (ai sensi dell’art 650 c.p.) nel territorio di San Donato Milanese poiché stava viaggiando a bordo della propria autovettura senza alcuna giustificazione. Il 60% delle persone controllate, oltre ad aver compilato l’autocertificazione, ha prodotto spontaneamente all’atto del controllo dei documenti che giustificavano la necessità di doversi spostare, rientrando così nella categoria delle persone autorizzate. I controlli continueranno su tutto il territorio fino a cessata emergenza.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente