Cronaca
il bilancio

Controlli straordinari dei carabinieri a Corsico: accertamenti su 25 persone, veicoli e locali

Le auto dei militari hanno girato per il territorio mercoledì sera impegnate nei controlli serali nei punti più sensibili della città.

Controlli straordinari dei carabinieri a Corsico: accertamenti su 25 persone, veicoli e locali
Cronaca Corsico, 21 Ottobre 2022 ore 10:23

I carabinieri hanno effettuato dei controlli straordinari nella serata di mercoledì su persone e locali di Corsico. Il bilancio della serata.

Maxi controlli dei carabinieri di Corsico

CORSICO – Diverse macchine dei carabinieri della Compagnia di Corsico, guidati dal tenente colonnello Domenico La Padula, hanno girato per il territorio mercoledì sera, impegnate nei controlli serali in corrispondenza dei punti più sensibili della città.

Controlli straordinari nella serata di mercoledì

In sinergia con il personale C.I.O. del Terzo Rgt “Lombardia”, i militari hanno effettuato diversi accertamenti su persone e locali di Corsico. I controlli straordinari si sono concentrati in particolare in via Cavour, via Roma, via Vittorio Emanuele II, piazza Al Ponte, via XXIV maggio, via Curiel, via Delle Industrie e via Resistenza.

Controlli su 11 veicoli e 25 persone

In totale, sono state controllate oltre 25 persone, su undici veicoli sono stati effettuati accertamenti e sono state elevate tre sanzioni per violazioni al codice della strada. Controlli anche in bar ed esercizi commerciali in via Montello e nei grandi centri e supermercati di via delle Industrie.

Denunciata anche una ragazza di 17 anni

I carabinieri, durante l'attività, hanno denunciato una 17enne italiana sorpresa a rubare merce all'interno del negozio sportivo Decathlon (dovrà rispondere di furto aggravato) e un uomo di 54 anni, residente a Corsico, già conosciuto alle forze dell'ordine e sottoposto all'affidamento in prova ai servizi sociali. L'uomo era fuori casa nonostante i divieti ed è stato deferito per inosservanza delle prescrizioni riguardanti la misura.

Seguici sui nostri canali