Cronaca
il comunicato

Controlli della polizia locale a Corsico e Buccinasco: trovati armi, droga e biciclette rubate

Le polizie locali dei due comandi hanno svolto nei giorni scorsi un controllo straordinario del territorio.

Controlli della polizia locale a Corsico e Buccinasco: trovati armi, droga e biciclette rubate
Cronaca Corsico, 05 Novembre 2022 ore 15:31

Negli scorsi giorni si sono svolti alcuni controlli straordinari da parte della polizia locale di Corsico e Buccinasco: sono state trovate armi, droga e biciclette rubate.

Controlli della polizia locale a Corsico e Buccinasco

CORSICO - Sessanta grammi di hashish già suddiviso in dosi e circa un etto ancora da suddividere, una pistola a salve, un pugnale e della refurtiva, tra cui sei biciclette, due notebook e due orologi: è l’esito di un controllo straordinario eseguito dai comandi della polizia locale di Buccinasco e di Corsico nei giorni scorsi.

I controlli nei centri cittadini e nei parchi

Otto agenti, con l’ausilio delle Unità cinofile della pl di Milano, hanno eseguito accertamenti mirati nei centri cittadini e nei parchi in un’operazione di contrasto del degrado urbano coordinata dal comandante Gianluca Sivieri e dagli ufficiali delle due polizie locali.

Tre uomini, tutti italiani e residenti in zona, sono stati sorpresi in possesso di modiche quantità di hashish per uso personale. Un diciottenne e un trentasettenne sono stati segnalati alla Prefettura di Milano quali assuntori, per l’adozione delle sanzioni del caso. Nei confronti del terzo, un ventenne, oltre alla segnalazione, gli agenti hanno proceduto con il ritiro della patente di guida in quanto aveva nella sua disponibilità un veicolo.

Gli agenti hanno perquisito un locale abbandonato a Corsico. Ed è qui che hanno trovato circa sessanta grammi di hashish già pronto per essere venduto e delle armi. In particolare, una pistola a salve e un pugnale. All’interno del locale sono state recuperate anche biciclette, computer e orologi rubati. Tutta la sostanza stupefacente e gli oggetti ritrovati sono stati posti sotto sequestro, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Le dichiarazioni dei sindaci Pruiti e Ventura

«Crediamo molto nelle azioni congiunte – sottolinea il sindaco di Buccinasco, Rino Pruiti – perché permettono di condividere competenze, mezzi, risorse in modo da assicurare un controllo efficace di tutto il territorio. In questo caso controlli straordinari antidroga, in futuro anche su altri temi importanti come la tutela ambientale e le verifiche su interventi edilizi e su operatori commerciali. Ringrazio il comandante Sivieri, gli ufficiali e gli agenti di Buccinasco e Corsico».

E il sindaco di Corsico Stefano Martino Ventura: «Ringrazio anch'io il comandante Sivieri e tutti gli agenti che hanno partecipato all’operazione antidroga. Queste operazioni, mai eseguite prima sul nostro territorio, sono il risultato dell’investimento in risorse umane e mezzi che la nostra amministrazione ha messo in campo da tempo. Continueremo a investire per incrementare i controlli e il presidio della nostra città».

Seguici sui nostri canali