Giornale dei Navigli > Cronaca > Controlli della Polfer in stazione: arrestato spacciatore 23enne
Cronaca Naviglio grande Sud Milano -

Controlli della Polfer in stazione: arrestato spacciatore 23enne

A carico del ragazzo precedenti di polizia per diversi reati, oltre alla misura del foglio di via obbligatorio dal Comune di Milano valido un anno.

Controlli Polfer stazione

Controlli della Polfer in stazione: arrestato spacciatore 23enne.

Controlli della Polfer in stazione: arrestato spacciatore 23enne

MILANO – A beccarlo mentre spacciava, è stata una pattuglia della polizia ferroviaria di Milano Rogoredo.

Beccato dalla polfer di Milano Rogoredo

Gli agenti, impegnati in un quotidiano controllo del territorio con servizi mirati contro lo spaccio, hanno notato il ragazzo, 23 anni, italiano, insieme ad altre due persone, vicino ai binari della stazione ferroviaria. I tre, intorno alle 2 del mattino, erano vicino alle rotaie e avevano acceso un piccolo fuoco. I poliziotti li hanno raggiunti ma in pochi attimi due dei tre uomini sono scappati, facendo perdere le proprie tracce.

La perquisizione del 23enne

Ma il giovane 23enne è stato bloccato dagli agenti che lo hanno perquisito sul posto, trovando un bilancino di precisione e diversi sacchettini di cellophane con dentro decine di grammi di eroina, pronti per essere venduti.

Il giovane, italiano, aveva un foglio di via dal Comune di Milano

Non è tutto: a carico del ragazzo sono risultati precedenti di polizia per diversi reati, oltre alla misura del foglio di via obbligatorio dal Comune di Milano valido un anno, notificatogli lo scorso 7 gennaio. Per tutti questi motivi, per il giovane spacciatore sono scattate le manette.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente