Cronaca
sicurezza

Controlli dei carabinieri di Corsico: arrestato 33enne violento e quattro ladri denunciati

L'uomo era già stato denunciato dalla ex compagna per maltrattamenti. È tornato da lei per aggredirla e minacciarla, ancora una volta, tentando di portarle via i soldi per comprarsi la droga.

Controlli dei carabinieri di Corsico: arrestato 33enne violento e quattro ladri denunciati
Cronaca Corsico, 10 Settembre 2022 ore 10:59

I Carabinieri di Corsico sono stati impegnati in controlli straordinari nelle zone più sensibili del territorio: arrestato un 33enne violento e denunce per quattro ladri.

I controlli straordinari dei carabinieri di Corsico

CORSICO – Un ragazzo violento in manette, quattro ladri denunciati, accertamenti sugli esercizi commerciali, 25 persone controllate, dodici macchine su cui sono stati effettuati approfondimenti e quattro contravvenzioni elevate.

Il servizio straordinario dei carabinieri della Compagnia di Corsico, guidati dal tenente colonnello Domenico La Padula, ha portato diversi risultati in termini di sicurezza sul territorio.

Arrestato un 33enne autore di violenze nei confronti della ex

Le zone sottoposte ai controlli straordinari sono state quelle più “sensibili”: via Cavour, via Roma, via Vittorio Emanuele II, piazza Al Ponte, via XXIV maggio, via Curiel, via delle Industrie e via Resistenza. Durante l'attività, i militari hanno arrestato un 33enne residente a Corsico, già conosciuto alle forze dell'ordine e sottoposto alla misura dell'allontanamento dalla casa famigliare. L'uomo era già stato denunciato dalla ex compagna per maltrattamenti. È tornato da lei per aggredirla e minacciarla, ancora una volta, tentando di portarle via i soldi per comprarsi la droga. Le indagini dei carabinieri hanno consentito di accertare ripetute violenze, aggressioni e intimidazioni che hanno portato l'uomo in carcere.

Diverse denunce per furto

I carabinieri hanno inoltre denunciato un 40enne georgiano di Milano, anche lui con precedenti, perché tentava di rubare merce da negozi e supermercati in via delle Industrie. Denunciata anche una 37enne italiana per aver rubato profumi e cosmetici dal grande magazzino cinese di viale Italia. Stessa sorte per il 20enne italiano, pregiudicato, trovato in possesso di telecomandi per cancelli elettrici rubati. Denunciato, infine, anche un 48enne marocchino residente a Cesano per aver rubato articoli sportivi dal negozio Decathlon.

Controlli serrati da parte dei carabinieri anche in supermercati, grandi magazzini, negozi, bar in via Montello e pizzerie d'asporto in via Vittorio Emanuele II.