Menu
Cerca

Controlli antidroga, tre spacciatori arrestati dalla polizia

Le operazioni anti spaccio della Squadra Mobile in diverse zone della città.

Controlli antidroga, tre spacciatori arrestati dalla polizia
Cronaca 24 Giugno 2020 ore 10:51

Controlli antidroga, tre spacciatori arrestati dalla polizia.

Controlli antidroga, tre spacciatori arrestati dalla polizia

MILANO – È accusata di spaccio di droga la 32enne di origini marocchine arrestata dalla Squadra Mobile della Questura.

Ai Bastioni di Porta Venezia

Nell’ambito di un mirato servizio antidroga nell’area dei Bastioni di Porta Venezia, gli agenti hanno notato la donna seduta su un muretto, intenta ad attirare l’attenzione dei passanti. Dopo alcuni minuti, da piazza Oberdan è arrivata una ragazza e ha parlato per qualche istante con la 32enne che è scesa dal muretto, ha prelevato qualcosa da terra alle sue spalle e l’ha ceduta in cambio di denaro alla ragazza. Immediatamente gli agenti sono intervenuti accertando che la cittadina marocchina aveva appena venduto un pezzetto di hashish all’acquirente. Nascosti sotto una mascherina chirurgica gettata a terra, esattamente nel punto dove era stata vista prelevare la sostanza poi venduta, sono stati trovati altri 15 grammi di hashish già divisi in dosi pronte per i clienti. La cittadina marocchina è stata arrestata per spaccio e l’acquirente segnalata alla Prefettura.

Nei pressi di Piazza Argentina

Poco dopo, nei pressi di piazza Argentina, gli agenti della Squadra Mobile hanno controllato un italiano di 30 anni, insospettiti dall’atteggiamento del ragazzo che mostrava il contenuto di un sacchetto a un altro uomo. All’interno della busta, c’erano circa due etti di hashish suddivisi in 4 panetti da 50 grammi. La perquisizione domiciliare ha permesso di trovare altri panetti, per un totale di circa un chilo di hashish. Il pusher, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e processato per direttissima.

Appuntamenti telefonici per cedere cocaina

La sera stessa degli arresti, è stato effettuato un mirato servizio antispaccio nell’area di via Padova. Alle ore 23 circa, è stata notata un’auto guidata da un cittadino nordafricano che procedeva con fare sospettoso, ricevendo in continuazione chiamate sul telefono. Gli agenti hanno così deciso di monitorarlo. L’auto è stata seguita fino a Cologno Monzese, dove l’uomo ha raggiunto un parchetto e si è incontrato con un ragazzo italiano al quale ha ceduto qualcosa. Immediatamente sono stati bloccati. L’italiano acquirente è stato trovato in possesso di due dosi di cocaina appena acquistata mentre il pusher, all’esito della perquisizione, è stato trovato in possesso di altri 5 grammi di cocaina suddivisa in involucri e pronti per la vendita. Lo straniero, che cedeva cocaina previo appuntamento telefonico, è stato arrestato per spaccio mentre il cittadino italiano segnalato alla Prefettura.

Furto aggravato in viale Padova

A queste operazioni si aggiunge poi un ulteriore arresto: è stato fermato un cittadino siriano pregiudicato responsabile di un furto aggravato in via Padova. L’uomo è arrivato da piazzale Loreto e si è fermato all’esterno di un negozio di alimentari di via Padova, da dove guardava con attenzione gli avventori presenti, con l’evidente intento di trovare la sua vittima. Pochi istanti dopo, infatti, dal negozio è uscita una ragazza cinese e l’uomo si è immediatamente posizionato alle sue spalle. Dopo essersi sincerato di non essere osservato e, approfittando della distrazione della vittima intenta a parlare al telefono, con destrezza ha sfilato dalla tasca del giubbotto della donna una mazzetta di banconote pari a circa 100 euro. L’uomo, pregiudicato e con precedenti specifici e arrestato l’ultima volta appena un mese fa per lo stesso tipo di reato, è stato immediatamente bloccato e i soldi sono stati restituiti alla vittima, una ragazza cinese di 23 anni.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home