Giornale dei Navigli > Cronaca > Contrabbando di benzina: 10 arresti tra cui un pregiudicato di Trezzano.
Cronaca Trezzano -

Contrabbando di benzina: 10 arresti tra cui un pregiudicato di Trezzano.

Operazione della Guardia di finanza di Bergamo: il carburante viaggiava dalla Polonia all'Italia.

contrabbando carburante

Contrabbando di benzina: 10 arresti tra cui un pregiudicato di Trezzano.

Contrabbando di benzina: 10 arresti tra cui un pregiudicato di Trezzano

TREZZANO SUL NAVIGLIO – C’è anche un 51enne di Trezzano tra gli arrestati della maxi operazione condotta dalla Guardia di finanza di Bergamo. Dieci le persone finite in manette, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata all’importazione illecita di carburanti.

Dalla Polonia a un capannone in provincia di Milano

I militari di Bergamo hanno sequestrato 2.8 milioni di euro, il profitto della vendita e dell’evasione delle tasse, e oltre 4 milioni di litri di carburante (pari a quasi 4mila tonnellate). Indagini serrate per i finanzieri che sono riusciti a individuare i responsabili attraverso intercettazioni, pedinamenti e testimonianze. Il sistema era caratterizzato dall’acquisto di carburante prodotto in Polonia che poi veniva inviato in Germania. Da qui, il prodotto arrivava in Italia attraverso il Brennero e giungeva in un capannone nella provincia di Milano, a Melzo, per poi essere trasferito ai clienti del Sud Italia.

Coinvolto un 51enne di Trezzano

Per accompagnare il trasporto, la banda aveva a disposizione una serie di documenti falsi che indicavano un prodotto diverso rispetto al carburante. Gli arrestati sono della provincia di Bergamo, dove aveva sede il gruppo criminale, a Meda e ad Albairate. Tra le persone finite in manette, anche un 51enne di Trezzano con precedenti per associazione a delinquere, clonazione di carte di credito, ricettazione e truffa. I finanzieri hanno inoltre sequestrato 17 tir utilizzati per il trasporto. Il carburante sequestrato, in base alle disposizioni delle autorità giudiziarie, è stato destinato ai mezzi dei vigili del fuoco.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente