Coltivava in casa marijuana: arrestato ragazzo di 18 anni

Nell'abitazione del ragazzo una tenda per la coltivazione di marijuana dotata di aeratore e lampada UV con all'interno una pianta di marijuana alta 85 cm.

Coltivava in casa marijuana: arrestato ragazzo di 18 anni
Cronaca 05 Novembre 2020 ore 16:11

Coltivava in casa marijuana: arrestato ragazzo di 18 anni.

Coltivava in casa marijuana: arrestato ragazzo di 18 anni

MILANO – Devono rispondere dell’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti i due uomini arrestati dalla polizia.

Fermati tre ragazzi in un condominio di via Francesco de Sanctis

Ieri pomeriggio i poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato Scalo Romana, nell'ambito di un'attività investigativa, hanno notato un viavai di gente che entrava in un condominio di via Francesco de Sanctis. Gli agenti, insospettiti, sono entrati nel cortile del condominio e hanno controllato tre ragazzi che stavano per uscire. Durante il controllo, uno dei tre ha consegnato agli agenti un involucro con 4 dosi di hashish, mentre un altro ragazzo è andato a recuperare il documento di riconoscimento all'interno del suo magazzino.

In casa una tenda per la coltivazione di marijuana

I poliziotti lo hanno seguito e hanno trovato all'interno del capannone circa 90 grammi di hashish, 9 grammi di marijuana, 8.5 grammi di un composto misto hashish e marijuana, 100 euro in contanti e un bilancino di precisione. All'interno dell'abitazione del ragazzo, in via Donna Prassede, gli investigatori hanno trovato altri 83 grammi di marijuana, una tenda per la coltivazione di marijuana dotata di aeratore e lampada UV e all'interno una pianta di marijuana alta 85 cm.

Arrestato un diciottenne per detenzione e spaccio di stupefacenti

Il ragazzo, italiano di 18 anni, è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti.

ecospi new top

Controlli antidroga anche in via Marco d'Agrate

Nello stesso pomeriggio, gli agenti delle volanti del Commissariato Scalo Romana, durante il servizio di controllo del territorio, mentre percorrevano via Marco d'Agrate, hanno notato una persona che faceva avanti e indietro per la via in modo sospetto. Durante il controllo, l'uomo, un cittadino gambiano di 47 anni, ha tentato di nascondere all'interno del giubbotto un mazzo di chiavi.

In manette anche un uomo di 47 anni

Gli agenti, insospettiti dal comportamento agitato del 47enne, hanno fatto accertamenti: dalla banca dati è emerso che aveva diversi precedenti in materia di stupefacenti. Così, gli agenti hanno deciso di perquisire l’appartamento. All’interno dell'abitazione, i poliziotti hanno trovato 8 involucri di cocaina per un totale di 6 grammi, 1.150 euro in banconote di vario taglio, un bilancino di precisione e due quaderni dove l'uomo documentava l'attività di spaccio. Il 47enne è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!