Cronaca
in manette

Cocaina e hashish nel vano ascensore: arrestato spacciatore

E' stato fermato dalla Squadra investigativa della Polizia di Sesto grazie anche all'ausilio delle unità cinofile.

Cocaina e hashish nel vano ascensore: arrestato spacciatore
Cronaca 20 Dicembre 2022 ore 09:37

Nei giorni scorsi la Polizia ha eseguito un blitz che ha fatto finire in manette uno spacciatore trovato con 17mila euro in casa e cocaina e hashish nascosti nel vano ascensore.

Arrestato spacciatore

SESTO SAN GIOVANNI - Come riporta Prima La Martesana, è stato arrestato dalla Squadra investigativa del Commissariato di Polizia di Sesto San Giovanni uno spacciatore di origine tunisina di 56 anni domiciliato a Milano, a cui gli agenti sono arrivati seguendo le tracce dello smercio al dettaglio sul territorio. E provvidenziale si è dimostrato l'aiuto delle Unità cinofile della Questura di Milano.

La droga nascosta nell'ascensore

Il blitz è scattato sabato 17 dicembre 2022 all'interno di uno stabile di Milano in via Jan Sibelius 20. Sono spuntati fuori 16 grammi di cocaina suddivisi in 33 dosi e altri 13 grammi di hashish, il tutto occultato all'interno di un vano ascensore,. Dentro casa, invece, custodiva il "tesoretto" e il materiale utile per confezionare le dosi da smerciare.

E' finito in carcere

L'arresto è stato convalidato e per il pusher si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. E' stato inoltre indagato anche per ricettazione, in quanto aveva numerosi telefoni cellulari risultati rubati.

Seguici sui nostri canali