Giornale dei Navigli > Cronaca > Ciclista abusata sessualmente sull’Alzaia del Naviglio: caccia all’aggressore
Cronaca Corsico Trezzano -

Ciclista abusata sessualmente sull’Alzaia del Naviglio: caccia all’aggressore

Sabato sera verso le ore 22, mentre da Corsico rientrava verso casa a Gaggiano.

Ciclista abusata Alzaia

Ciclista abusata sessualmente sull’Alzaia del Naviglio: caccia all’aggressore.

Ciclista abusata sessualmente sull’Alzaia del Naviglio: caccia all’aggressore

CORSICO – L’ha sorpresa alle spalle, mentre era in sella alla bici e percorreva l’alzaia del Naviglio, in direzione Trezzano verso Gaggiano, dove abita, dopo aver finito di lavorare a Corsico.

Sabato sera verso le ore 22

Un uomo, sabato sera, intorno alle 22, l’ha affiancata in bici, poi l’ha palpeggiata e l’ha spinta per farla cadere dalla bici. Come riporta oggi il quotidiano Il Giorno, si tratterebbe di un uomo che parlava italiano, sui 30 anni, capelli e occhi castani. L’ha tenuta ferma dopo averla spinta a terra, poi si è abbassato i pantaloni, l’ha toccata, l’ha aggredita sessualmente e se n’è andato via dopo pochi, interminabili, minuti.

I carabinieri sulle tracce dell’aggressore

La donna, 48 anni, ha gridato aiuto, ha cercato di ribellarsi, ma non è riuscita a liberarsi dall’uomo e nessuno ha sentito o si è fermato. Sulla vicenda procedono i carabinieri di Abbiategrasso che sono già al lavoro per ricostruire ogni dettaglio della terribile vicenda.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente