Cronaca
VIDEONOTIZIA

Capriolo caduto nel Naviglio, recuperato a Corsico e liberato a Magenta

L'animale è stato segnalato questa mattina da alcuni cittadini che lo hanno visto mentre annaspava nell’acqua.

Capriolo caduto nel Naviglio, recuperato a Corsico e liberato a Magenta
Cronaca Corsico, 29 Aprile 2022 ore 12:54

Il povero capriolo, che ha nuotato fino a Corsico, è stato per fortuna segnalato da alcuni cittadini che lo hanno visto mentre annaspava nell’acqua. (credit video Riccardo Rotatori)

Caduto nelle acque del Naviglio

CORSICO – Potrebbe essere caduto alcuni chilometri più avanti, dalle parti dell’abbiatense, il capriolo arrivato a nuoto fino a Corsico e segnalato da alcuni cittadini mentre annaspava nell’acqua.

L'intervento di recupero dei Vigili del Fuoco

Immediato l’intervento dei Vigili del fuoco che sono intervenuti per metterlo in salvo. I pompieri sommozzatori lo hanno avvicinato in acqua e sono riusciti a bloccarlo per poi tirarlo su dal Naviglio. Un intervento eseguito in sinergia con il nucleo Ittico Venatorio della Città metropolitana di Milano.

Portato a Magenta dove è stato liberato

Gli operatori hanno preso in custodia l’animale, che nonostante la nuotata si presentava in buone condizioni di salute, e lo hanno portato a Magenta, dove è stato liberato in tutta sicurezza.