Cronaca
in manette un 30enne

Cane antidroga fiuta 14 chili di cocaina a Malpensa, arrestato finto disabile in carrozzina

Il finto disabile aveva cercato di eludere i controlli aeroportuali seduto su una carrozzina imbottita di cocaina.

Cane antidroga fiuta 14 chili di cocaina a Malpensa, arrestato finto disabile in carrozzina
Cronaca Cronaca Provinciale, 02 Settembre 2022 ore 09:59

Grazie al cane antidroga Crai un trafficante di droga è stato beccato in aeroporto mentre tentava di passare i controlli seduto su una carrozzina imbottita di droga.

Trafficante di droga beccato a Malpensa

MALPENSA – Il fiuto eccezionale di Crai, il cane dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, non sbaglia mai. Ed è così che un trafficante internazionale di droga è stato arrestato con 13 chili di cocaina all’aeroporto internazionale di Malpensa, in provincia di Varese.

Su una sedia a rotelle imbottita di cocaina

Il 30enne, di origine spagnola, ma, proveniente dalla Repubblica Dominicana, si è presentato ai controlli dell'aeroporto fingendosi disabile su una sedia a rotelle imbottita di stupefacente.

La sua intenzione era di evitare così i controlli abituali e riuscire a ricevere l'assistenza speciale riservata ai disabili ed evitare le file ai controlli ma, il fiuto del “detective” Crai, il cane dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, lo ha beccato e il trafficante è finito in manette.

La sedia rotelle utilizzata dall'uomo per ingannare i finanzieri