A BUCCINASCO

Bucci Plogging: oltre 60 persone ripuliscono il quartiere Manzoni a Buccinasco

Una colorata invasione di civiltà ha preso parte all’evento organizzato dalla lista civica Noi di Buccinasco.

Bucci Plogging: oltre 60 persone ripuliscono il quartiere Manzoni a Buccinasco
Cronaca Buccinasco, 13 Settembre 2021 ore 12:12

Bucci Plogging: oltre 60 persone ripuliscono il quartiere Manzoni a Buccinasco.

Bucci Plogging: oltre 60 persone ripuliscono il quartiere Manzoni a Buccinasco

BUCCINASCO – Oltre 60 persone hanno preso parte all’evento organizzato dalla lista civica Noi di Buccinasco: una mattinata trascorsa a ripulire l’area di via Manzoni, spesso soggetta a vandalismi e atti di inciviltà.

L’evento organizzato dalla lista civica Noi di Buccinasco

“Abbiamo deciso di unire due elementi del vivere bene che ci appassionano: lo sport e l’amore per la nostra città – spiegano dalla lista –, per questo abbiamo organizzato una camminata sportiva nei nostri quartieri, con lo scopo di renderli sempre più belli e virtuosi. Speriamo che questa invasione di civiltà sia d’esempio e partecipazione”.

Ripulita tutta l’area di via Manzoni dai soliti comportamenti incivili

L’area verde e tutta la zona è stata ripulita da cartacce, rifiuti, bottiglie, deiezioni di cani lasciate da padroni incivili e centinaia di mozziconi di sigarette. “Sapete quanto costa tenere Buccinasco il più possibile pulita e in ordine? Tre milioni di euro. Sono tanti vero? Tre milioni di euro, e noi oggi siamo qui – ha detto Martina Villa, presidente del Consiglio comunale e componente della squadra civica –.

Martina Villa: "Quello che veramente funziona contro l'inciviltà sono l’educazione e l’esempio"

Qualcuno potrebbe dire: “Ma allora questo Comune, questo sindaco, presente qui con noi, non sono molto bravi se serviamo noi a pulire il quartiere.  E invece è proprio questo il punto: finché le persone non impareranno ad amare e a rispettare la propria casa, nessun Comune e nessun sindaco potranno mai avere una città perfetta e immacolata. Ormai è diventato di moda: trovo un sacchetto per terra, non lo raccolgo ma lo fotografo, lo pubblico su Facebook e tuono “incivili, vogliamo più vigili, vogliamo fototrappole, vogliamo telecamere”.

E allora noi mettiamo telecamere, chiamiamo i vigili, ma la verità è che non sono comunque l'arma più potente contro l'inciviltà. Quello che veramente funziona contro mozziconi, carte e rifiuti per terra sono l’educazione e l’esempio. Ed è per questo che siamo qui oggi. Perché insieme siamo esempio di cura per la nostra casa.

"Un enorme grazie per essere qui oggi"

Ed è per questo che vi dobbiamo un enorme grazie per essere qui oggi. Grazie anche al sindaco, per essere venuto oggi e perché da quando lo conosco non ha avuto mai paura, vergogna  o si è sentito mai "troppo sindaco" per raccogliere una carta da terra”. “Ringrazio la lista civica Noi di Buccinasco e i numerosi cittadini intervenuti: - così il sindaco Rino Pruiti - è una bella dimostrazione pratica di come la politica locale possa agire concretamente senza chiacchiere”.