Botti di Capodanno, 23enne perde una mano e si ustiona il viso

E' accaduto in provincia di Milano uno degli episodi con le conseguenze più gravi

Botti di Capodanno, 23enne perde una mano e si ustiona il viso
Cronaca 01 Gennaio 2019 ore 10:52

Botti di Capodanno, 23enne perde una mano e si ustiona il viso.

Botti di Capodanno, 23enne perde una mano e si ustiona il viso

CESATE - Forse stava preparando i botti per festeggiare l'inizio del nuovo anno ma qualcosa è andato storto.

La dinamica

Tra le ipotesi al vaglio delle forze dell'ordine c'è anche quella del petardo rimasto inesploso e incautamente raccolto. Il giovane è stato travolto da una violenta esplosione. Il 23enne è stato portato di corsa al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda dove i medici hanno provato a salvargli le dita.

Le conseguenze

La mano sinistra risultava completamente dilaniata, mentre alla destra ha perso un dito. Ferito anche in volto: l'esplosione gli ha provocato gravi ustioni anche al viso.

Le indagini

È successo a Cesate, pochi istanti dopo la mezzanotte. Immediato l'intervento dell'ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118. I carabinieri hanno sequestrato i fuochi d'artificio: saranno le indagini a chiarire l'origine dell'incidente e la regolarità dei botti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home