Giornale dei Navigli > Cronaca > Botte e minacce ai genitori per comprare la droga: arrestato
Cronaca Trezzano -

Botte e minacce ai genitori per comprare la droga: arrestato

Una situazione che durava da anni, non solo nei confronti della madre ma anche del padre.

Botte minacce ai genitori

Botte e minacce ai genitori per comprare la droga: arrestato.

Botte e minacce ai genitori per comprare la droga: arrestato

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Quando la madre si è rifiutata di dargli 10 euro chiesti, con ogni probabilità per acquistare la droga, il figlio l’ha aggredita, poi le ha rubato l’orologio Rolex che avrebbe venduto per comprare le dosi.

Una situazione che durava da tempo

Botte e minacce che duravano da anni, non solo nei confronti della madre ma anche del padre. Entrambi i genitori vivevano in uno stato di terrore, picchiati e insultati a ogni rifiuto di consegnare il denaro per acquistare lo stupefacente. I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Corsico sono intervenuti proprio durante l’ennesima lite e hanno beccato l’uomo, un 40enne italiano che conviveva a casa insieme ai genitori, mentre aggrediva la madre e il padre, in completo stato di agitazione dovuto all’assunzione di droga.

Condotto a San Vittore

I militari lo hanno bloccato e hanno chiamato un’ambulanza per soccorrere i genitori. Portati al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo, sono stati visitati dal personale medico che ha riscontrato lesioni e contusioni guaribili in 15 e 20 giorni. L’uomo è stato portato al carcere di San Vittore. Dovrà rispondere dell’accusa di maltrattamenti in famiglia e rapina commessa ai danni dei genitori.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente