Giornale dei Navigli > Cronaca > Bollettino Regione Lombardia di oggi 27 luglio: + 34 contagi, +3.992 tamponi
Cronaca Naviglio grande -

Bollettino Regione Lombardia di oggi 27 luglio: + 34 contagi, +3.992 tamponi

Quarto giorno consecutivo senza decessi e 6 province a zero contagi.

bollettino lombardia 27 luglio

Bollettino Regione Lombardia di oggi 27 luglio: + 34 contagi, +3.992 tamponi.

Bollettino Regione Lombardia di oggi 27 luglio: + 34 contagi, +3.992 tamponi

MILANO – Sono 96.693 i contagiati, con un aumento di 34 persone in un giorno (di cui 6 debolmente positivi e 3 a seguito di test sierologici). I ricoveri in ospedale sono 137, due meno di ieri. Nei reparti di terapia intensiva ci sono 14 persone, una più di ieri. I tamponi effettuati fino a oggi sono ‪‪‪1.265.549, 3.992 in più. I guariti e dimessi sono 72.429 (+80), di cui 70.551 guariti e 1.878 dimessi. Nessun nuovo decesso per il quarto giorno consecutivo: 16.801 in totale da inizio emergenza.

Le province

Bergamo 14.946 (+8)

Brescia 15.885 (+2)

Como 4.159 (+2)

Cremona 6.715 (=)

Lecco 2.875 (+2)

Lodi 3.626 (=)

Mantova 3.672 (=)

Milano 24.816 (+14, di cui Milano città +7)

Monza Brianza 5.862 (+2)

Pavia 5.609 (=)

Sondrio 1.603 (=)

Varese 3.968 (=)

Il commento dell’assessore al Welfare Giulio Gallera

“Quarto giorno consecutivo senza decessi e 6 province (Cremona, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese) a zero contagi. Continua il trend dei dati incoraggianti in merito all’emergenza Covid, anche se non dobbiamo abbassare la guardia nei confronti dei focolai, anche di piccole dimensioni, che le nostre strutture sanitarie territoriali stanno scovando e bloccando ancora in fase embrionale. Dei 34 casi odierni, 6 sono debolmente positivi e 3 scaturiti da positività ai test sierologici che proseguono senza sosta”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente