Giornale dei Navigli > Cronaca > Bambina disabile maltrattata dai genitori, fermata anche la zia
Cronaca Naviglio grande -

Bambina disabile maltrattata dai genitori, fermata anche la zia

In alcune telefonate fatte alla sorella raccontava la serie di violenze compiute ai danni della piccola

maltrattamenti in famiglia

Bambina disabile maltrattata dai genitori, fermata anche la zia.

Bambina disabile maltrattata dai genitori, fermata anche la zia

MILANO – I genitori della bambina di 4 anni erano già stati arrestati all’inizio di giugno, con l’accusa di maltrattamenti.

La svolta nelle indagini

Ora, la polizia locale di Milano ha fermato anche la zia della piccola, una 30enne che dovrà rispondere della stessa accusa. La donna aveva inoltre cercato di scappare in Egitto, con un biglietto di sola andata comprato nei giorni scorsi. Ma il viaggio non è mai avvenuto: gli agenti sono intervenuti prima che la zia potesse lasciare l’Italia.

I particolari

Una vicenda dai contorni agghiaccianti: i genitori, ora in carcere, parlavano della bambina disabile come una “scimmia” e meditavano di “farla fuori”. Un ruolo lo avrebbe avuto anche la zia della piccola che non solo avrebbe aiutato i genitori a provare a fuggire, prima di essere arrestati, ma avrebbe anche maltrattato, insieme alla mamma (sorella dell’accusata) e al papà, la bambina, con violenze fisiche e psicologiche. A incastrare la donna ci sarebbero delle telefonate che ha fatto alla sorella, dove raccontava la serie di violenze compiute ai danni della piccola, dai pizzicotti ai capelli strappati, fino ai tentativi di soffocarla.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente