Menu
Cerca
A SAN DONATO

Atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 39enne

I carabinieri di San Donato sono intervenuti a seguito di una richiesta di aiuto ricevuta da un ristorante.

Atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 39enne
Cronaca San Donato, 11 Febbraio 2021 ore 15:54

Atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 39enne.

Atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 39enne

SAN DONATO MILANESE – Arrestato in flagranza per atti persecutori. In manette è finito un 39enne brasiliano, in Italia senza fissa dimora.

La richiesta di aiuto

I carabinieri di San Donato, guidati dal capitano Luca Ciravegna, sono intervenuti a seguito di una richiesta di aiuto ricevuta da un ristorante. A chiamare le forze dell’ordine è stata una 44enne italiana, cameriera nel ristorante, vittima di atti persecutori dall’ex compagno. L’uomo si era posizionato fuori dal locale e con fare minaccioso continuava a fissare la donna dalla vetrina del ristorante.

L'intervento dei carabinieri

I carabinieri intervenuti sono riusciti a rintracciare lo straniero che, entrato all'interno del locale, stava discutendo con i titolari per cercare di raggiungere la cucina, dove la donna si era rifugiata, con l'intento di aggredirla. Gli accertamenti e le testimonianze dei colleghi della vittima hanno poi permesso di ricostruire numerosi altri episodi avvenuti in precedenza. L’uomo è stato bloccato in tempo, prima che potesse fare del male alla donna. I militari lo hanno arrestato e portato al carcere di San Vittore.