Menu
Cerca

Arrestato rapinatore seriale con pistola finta e forbici per intimidire le vittime

Usava una pistola giocattolo, privata del tappino rosso, e una forbice per intimidire le vittime. Aveva messo a segno diversi colpi, sia a Rozzano che a Milano.

Arrestato rapinatore seriale con pistola finta e forbici per intimidire le vittime
Cronaca 26 Febbraio 2018 ore 12:52

Arrestato rapinatore seriale, pistola finta e forbici per intimidire le vittime. (Immagine di repertorio)

Arrestato rapinatore seriale, pistola finta e forbici per intimidire le vittime

ROZZANO – Usava una pistola giocattolo, privata del tappino rosso, e una forbice per intimidire le vittime. Aveva messo a segno diversi colpi, sia a Rozzano, dove bazzicava, nella zona di Quinto Stampi, ma anche a Milano, in via Costantino Baroni.

Uno scooter rubato per i colpi

A bordo di uno scooter (rubato, uno Scarabeo Piaggio nero) puntava le armi al collo delle vittime e si faceva consegnare soldi e gioielli. Lo hanno fermato i carabinieri di Rozzano, proprio mentre stava per tentare l’ennesimo colpo. Davanti a un ristorante di Quinto, ha preso di mira una coppia che usciva dal locale.

Fermato dai carabinieri di Rozzano

I militari lo hanno bloccato e hanno trovato nascosti nel sottosella dello scooter anche un passamontagna, denaro e altri arnesi che utilizzava per i furti. L’esperto in rapine è di Erba, ha 40 anni e risulta senza fissa dimora. Le indagini dei carabinieri sono in corso per individuare ulteriori responsabilità per altre rapine commesse nello stesso modo in zona.

Francesca Grillo