Giornale dei Navigli > Cronaca > Appartamento vuoto usato come base operativa per lo spaccio
Cronaca Naviglio grande -

Appartamento vuoto usato come base operativa per lo spaccio

Un’altra operazione della polizia negli appartamenti Aler in Giambellino.

appartamento vuoto base spaccio

Appartamento vuoto usato come base operativa per lo spaccio.

Appartamento vuoto usato come base operativa per lo spaccio

MILANO – Un’altra operazione della polizia negli appartamenti Aler. Nell’ambito di un’attività di indagine volto a contrastare lo spaccio di droga, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno controllato un appartamento disabitato in via Giambellino.

Cosa ha trovato la polizia

All’interno, i poliziotti hanno trovato e sequestrato 5,5 chili di hashish, 3,5 chili di marijuana, oltre un chilo di cocaina. Oltre alla droga, nell’appartamento c’erano nascosti anche 6mila euro in contanti, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, una pistola revolver calibro 38 con matricola abrasa e caricatore vuoto, 17 proiettili e una ricetrasmittente collegata sui canali radio delle forze di Polizia. Tutto fa pensare che l’appartamento potesse essere usato come base logistica e quartier generale dello spaccio nella zona. Sono in corso accertamenti da parte degli investigatori della Squadra Mobile con l’obiettivo di individuare i responsabili che hanno utilizzato l’appartamento come imbosco.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente