Giornale dei Navigli > Cronaca > Anziano scomparso, ritrovato morto annegato al parco delle Cave
Cronaca Naviglio grande -

Anziano scomparso, ritrovato morto annegato al parco delle Cave

Immediato l’intervento dei soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare.

parco cave

Anziano scomparso, ritrovato morto annegato al parco delle Cave

Anziano scomparso, ritrovato morto annegato al parco delle Cave

MILANO – Una tragedia che ha ancora alcuni punti interrogativi da chiarire, anche se l’ipotesi è che si sia trattato di un terribile incidente.

Il ritrovamento

Il corpo di un uomo di 86 anni è stato trovato ieri mattina in via Fratelli di Dio, all’interno di uno dei laghi del parco delle Cave di Milano. A dare l’allarme, intorno alle 9, sono stati alcuni frequentatori dello spazio verde che hanno notato il corpo dentro l’acqua.

I soccorsi

Immediato l’intervento di un’ambulanza e dell’elisoccorso, in sinergia con la polizia locale e con i vigili del fuoco, ma non c’è stato nulla da fare. Il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’anziano. Secondo le primissime ricostruzioni, l’uomo avrebbe perso l’orientamento e sarebbe caduto nello specchio d’acqua, senza riuscire poi a tirarsi fuori e mettersi in salvo.

L’identificazione

Sempre in base alle prime informazioni, potrebbe trattarsi dell’uomo scomparso il 19 maggio in zona Primaticcio. L’appello era stato diffuso dai famigliari sui social, precisando che l’anziano aveva problemi di salute. L’uomo era uscito di casa senza documenti o denaro. Ieri mattina la tragica scoperta.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente