Giornale dei Navigli > Cronaca > Anziano esce di notte per una camminata al fresco ma si perde: i poliziotti lo rintracciano
Cronaca Naviglio grande -

Anziano esce di notte per una camminata al fresco ma si perde: i poliziotti lo rintracciano

L'equipaggio della volante lo ha riaccompagnato in macchina a casa.

polizia notte

Anziano esce di notte per una camminata al fresco ma si perde: i poliziotti lo rintracciano

Anziano esce di notte per una camminata al fresco ma si perde: i poliziotti lo rintracciano

MILANO – Ai poliziotti che lo hanno incrociato mentre camminava da solo in strada, in piena notte, ha detto che era uscito per camminare un po’ al fresco ma che si era perso.

Il racconto

Per fortuna, l’anziano ha trovato di fronte a sé gli agenti del Commissariato Monforte Vittoria e non qualche malintenzionato. L’84enne ha raccontato che per il grande caldo serale non riusciva a riposare e ha quindi deciso di uscire di casa per prendere un po’ di aria fresca. Ma giunto in via Predabissi, dopo aver percorso a piedi oltre tre chilometri, l’uomo non è più riuscito a trovare la strada del ritorno e vagava senza meta.

L’intervento della Volante

Gli agenti delle Volanti lo hanno fermato e si sono sincerati delle sue condizioni di salute, chiedendo all’anziano se aveva bisogno di qualcosa. Ma il signor Simone, collaborativo, lucido e in buono stato di salute, ha rifiutato la proposta degli agenti di far intervenire sul posto il personale sanitario. I poliziotti lo hanno però convinto a farsi dare un passaggio: lo hanno quindi riaccompagnato in macchina nel suo appartamento, assicurandosi che rientrasse a casa sano e salvo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente