Giornale dei Navigli > Cronaca > Anziani in gruppo per bersi una bottiglia di vino: segnalati e sanzionati
Cronaca Buccinasco -

Anziani in gruppo per bersi una bottiglia di vino: segnalati e sanzionati

Quattro uomini si erano nascosti vicino all’edicola di via Roma a Buccinasco.

Anziani gruppo segnalati sanzionati

Anziani in gruppo per bersi una bottiglia di vino: segnalati e sanzionati.

Anziani in gruppo per bersi una bottiglia di vino: segnalati e sanzionati

BUCCINASCO – La segnalazione è arrivata direttamente al sindaco Rino Pruiti: quattro uomini si erano nascosti vicino all’edicola di via Roma, a pochi metri dal palazzo comunale, con una bottiglia di vino da dividersi. Tutti anziani, si erano ritrovati fuori dal bar con bottiglia e bicchieri di plastica per bere in compagnia. Qualcuno li ha visti e ha segnalato al sindaco il comportamento non concesso in questo periodo di drammatica emergenza.

L’intervento della Polizia Locale

Il primo cittadino ha raccolto la segnalazione e l’ha girata alla polizia locale. Gli agenti, impegnati nel pattugliamento del territorio, si sono diretti verso il punto della segnalazione e hanno sorpreso il gruppetto mentre consumava il vino. I responsabili dell’incauto assembramento sono stati identificati e sanzionati, nel rispetto delle normative anti contagio.

Le parole del sindaco

“Ricordiamo a tutti i cittadini che le regole vanno rispettate – commenta il sindaco Rino Pruiti –. Ci deve essere un atteggiamento responsabile: la situazione è ancora critica, a Buccinasco si contano 464 casi positivi di cui 21 ricoverati in ospedale, alcuni in gravi condizioni. Ieri abbiamo pianto la 22esima vittima da inizio emergenza. Sono 184 le persone in quarantena per stretto contatto con positivi. Ho disposto regole più stringenti non certo perché mi diverto a chiedere rigore, ma per la salute di tutti i cittadini. Soprattutto i più fragili vanno tutelati e la comunità deve fare la propria parte. Basta solo rispettare le regole. Si può uscire solo per necessità, lavoro e salute. L’attività sportiva è consentita a livello individuale e solo vicino a casa. Limitiamo i richi, facciamo attenzione. Dimostriamo di essere una comunità civile e responsabile. Per ora non lo stiamo facendo”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente