Giornale dei Navigli > Cronaca > Ancora ladri a scuola a Corsico. I genitori: “Siamo avviliti e preoccupati”
Cronaca Corsico -

Ancora ladri a scuola a Corsico. I genitori: “Siamo avviliti e preoccupati”

La disperazione dei genitori e del Comitato che, a proprie spese, cerca di sistemare le aule e raccogliere fondi da destinare alle attività scolastiche

CORSICO – Ancora un furto, ancora nelle scuole di Corsico, prese di mira (insieme alle altre del territorio) ormai da settimane da ladri e vandali che entrano da porte e finestre e si introducono negli uffici e nelle aule, devastando tutto ciò che si trovano davanti. Furti a scuola, cercando pc, tablet, smartphone, oggetti tecnologici, poi si accaniscono sui cassetti, sugli armadietti, persino sulle macchinette del caffè, per portare via pochi spiccioli.

Due colpi in una notte

Anche stanotte sono riusciti a introdursi dentro la scuola Copernico, nonostante l’allarme. Dal retro, hanno prima preso di mira l’ufficio del dirigente e la segreteria, portando via pc, poi hanno devastato le aule dei piccoli alunni. Non contenti, hanno fatto “visita” anche alla scuola Parini: stesso metodo, refurtiva diversa. I ladri sono riusciti a portare via i tablet dall’istituto.

I genitori

Disperati i genitori, soprattutto quelli del Comitato che si impegna ogni giorno sia per sistemare a proprie spese e con il proprio tempo le aule, sia per raccogliere fondi da destinare alle attività scolastiche. Avvilente per le tante mamme e papà che si mettono a disposizione dell’istituto vedere andare in fumo, ogni volta che ladri e vandali fanno incursione negli istituti, i sacrifici di mesi di lavoro.

Francesca Grillo

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente