Aifa sospende la vaccinazione con AstraZeneca in tutta Italia

Divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale.

Aifa sospende la vaccinazione con AstraZeneca in tutta Italia
Cronaca 15 Marzo 2021 ore 16:33

Aifa sospende la vaccinazione con AstraZeneca in tutta Italia.

Aifa sospende la vaccinazione con AstraZeneca in tutta Italia

L'Agenzia italiana del farmaco Aifa ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell'EMA (Agenzia Europea del Farmaco), il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale.

Sospensione di AstraZeneca a livello precauzionale

Tale decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei, tra cui la Germania che, pochi minuti fa, aveva annunciato un provvedimento analogo.

La decisione di Aifa su AstraZeneca dopo colloquio Draghi con i ministri di Germania e Francia

La decisione della sospensione delle somministrazioni del vaccino Astrazeneca da parte di Aifa è stata assunta "per ragioni esclusivamente precauzionali". Lo spiegano fonti del ministero della Salute. La decisione di Aifa è stata preceduta da un colloquio tra il premier Draghi e il ministro Speranza. Quest'ultimo ha avuto colloqui oggi anche con i ministri della Salute di Francia, Germania e Spagna.

Stessa decisione per la Germania

"Conosciamo la portata di questa decisione che non è stata presa a cuor leggero. Ma è una decisione fattuale e non politica". Lo ha dichiarato il ministro della Salute tedesco Jens Spahn, annunciando che la Germania ha sospeso l'uso di AstraZeneca temporaneamente.

"E' una decisione presa per pura cautela. Per mantenere la fiducia nel vaccino dobbiamo dare ai nostri esperti il tempo di verificare i nuovi casi e sgomberare il campo da eventuali rischi", ha continuato. "Deve essere chiaro - ha aggiunto - che anche non vaccinare comporta dei rischi".