Giornale dei Navigli > Cronaca > Aggressione Corsico, i retroscena dell’episodio
Cronaca Corsico -

Aggressione Corsico, i retroscena dell’episodio

Non un'aggressione senza motivo: i due si conoscevano bene.

aggressione corsico

Aggressione Corsico, i retroscena dell’episodio.

Aggressione Corsico, i retroscena dell’episodio

CORSICO – CORSICO – L’intervento dei carabinieri è stato immediato, ma l’uomo aggredito non ha voluto sporgere denuncia contro chi lo ha colpito alle spalle, forse con un casco, secondo quanto ha riportato il sindaco Filippo Errante sui social: “Un uomo è stato aggredito alle spalle in piazza Cervi da una persona che si è poi data alla fuga. Gli avrebbe sferrato, secondo le prime testimonianze raccolte dai carabinieri e dalla polizia locale intervenuti sul posto, un forte colpo con un casco provocandogli un trauma cranico. La persona è stata subito soccorsa. Mi sono trovato sul luogo dell’aggressione e desidero ringraziare quei cittadini che non hanno voltato lo sguardo altrove, sia aiutando l’uomo sia contattando i soccorsi. Io ho poi chiamato carabinieri e polizia locale”.

Vittima e aggressore si conoscevano

Non un’aggressione senza motivo: i due si conoscevano bene e pare che l’aggressore, già identificato dalle forze dell’ordine, abbia compiuto il gesto in seguito a litigi precedenti. L’uomo aggredito non ha comunque voluto sporgere querela contro chi lo ha colpito.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente