Aggressione Bettarini, uno dei responsabili tenta di scappare in Albania

È evaso dai domiciliari e ha provato a imbarcarsi su un traghetto in direzione Albania.

Aggressione Bettarini, uno dei responsabili tenta di scappare in Albania
Cronaca 25 Gennaio 2019 ore 09:01

Aggressione Bettarini, uno dei responsabili tenta di scappare in Albania.

Aggressione Bettarini, uno dei responsabili tenta di scappare in Albania

MILANO – Era stato condannato per l’aggressione a Niccolò Bettarini, avvenuta lo scorso luglio davanti a una discoteca milanese, ed era finito agli arresti domiciliari.

Il tentativo di fuga

Il 29enne Andi Arapi, origini albanesi, ha cercato di scappare: è evaso dai domiciliari e ha provato a imbarcarsi su un traghetto in direzione Albania, per tornare nel suo Paese di origine. L’uomo, che aveva ricevuto una condanna a 5 anni, è stato però bloccato dalla polizia di frontiera di Bari: gli agenti lo hanno arrestato per evasione e portato in carcere, dove si trovano anche gli altri tre aggressori del figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini. Arapi, infatti, era stato l’unico a ottenere la misura dei domiciliari.

Le sentenze

Il gip Guido Salvini ha formulato nei giorni scorsi la sentenza (dopo il rito abbreviato scelto dai difensori degli imputati) e le condanne: 9 anni a Davide Caddeo, il 29enne che ha accoltellato Bettarini, 6 anni e 6 mesi ad Albano Jakei e 5 anni e sei mesi ad Alessandro Ferzoco. I quattro si erano resi protagonisti del brutale pestaggio ai danni del 19enne, preso a pugni, calci e coltellate. Per fortuna, il giovane era stato aiutato da alcuni amici che erano riusciti a far allontanare la banda. “Giustizia è stata fatta, è finito un incubo”, aveva commentato Bettarini dopo le condanne.

Leggi anche Niccolò Bettarini, accoltellato fuori dalla discoteca: chiede 1 milione di euro di danni

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste