Menu
Cerca

Agente della polizia locale trovato morto in casa, addio al ghisa Antonio Pontiggia

Dagli accertamenti, l'uomo è risultato positivo al covid. Lo hanno trovato privo di vita in casa i colleghi.

Agente della polizia locale trovato morto in casa, addio al ghisa Antonio Pontiggia
Cronaca 02 Novembre 2020 ore 09:34

Agente della polizia locale trovato morto in casa, addio al ghisa Antonio Pontiggia.

Agente della polizia locale trovato morto in casa, addio al ghisa Antonio Pontiggia

PIEVE EMANUELE – Ai colleghi preoccupati che continuavano a chiamarlo aveva detto di avere solo un po’ di malessere, ma di sentirsi bene. Forse ha sottovalutato i sintomi Antonio Pontiggia, 59 anni, in malattia da qualche settimana. Non era più residente a Pieve dal 2016 ma si trovava in un appartamento in via delle Rose, dove viveva fino a pochi anni fa, quando lo hanno trovato, ormai senza vita.

Una lunga carriera a Milano, poi a Pieve Emanuele.

Quando i colleghi non lo hanno sentito per qualche giorno, è scattato l’allarme. Hanno bussato alla porta sabato, ma non ha risposto. Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco che sono riusciti a fare ingresso nell’abitazione dal tetto. Ma ormai era troppo tardi e anche il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Dagli accertamenti, è emerso che il ghisa era positivo al covid. Forse ha sottovalutato i segnali di malessere che sono stati poi fatali.

Il cordoglio del sindaco e del comandante della polizia locale

Il cordoglio per la perdita arriva dai colleghi e dal sindaco Paolo Festa: “Esprimo le condoglianze di tutta la città per la perdita del nostro agente. Ringrazio la polizia locale che ha dimostrato, anche in questa vicenda, professionalità e capacità di adattarsi a ogni singolo intervento, soprattutto in questo periodo critico di emergenza”. Vicinanza alla famiglia anche da parte del comandante del Corpo Intercomunale di polizia locale Marco Cantoni che ha inoltre sottolineato l’impegno degli agenti, sempre in prima linea, soprattutto in questo momento di emergenza.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Protesta studenti Falcone Righi