Cronaca

Addio a Ennio Morricone, il maestro delle colonne sonore

È scomparso a 92 anni, si trovava ricoverato in una clinica romana, in seguito alle conseguenze di una caduta.

Addio a Ennio Morricone, il maestro delle colonne sonore
Cronaca Naviglio grande, 06 Luglio 2020 ore 09:11

Addio a Ennio Morricone, il maestro delle colonne sonore.

Addio a Ennio Morricone, il maestro delle colonne sonore

Dietro alle colonne più belle del cinema, c’era lui. A guidare la sua orchestra, anche dopo aver compiuto 85 anni, con la stessa passione che lo ha reso celebre in tutto il mondo. È scomparso a 92 anni Ennio Morricone, maestro compositore che ha fatto la storia delle colonne sonore cinematografiche. Si trovava ricoverato in una clinica romana, in seguito alle conseguenze di una caduta.

Funerali in forma privata

I funerali si terranno in forma privata, “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza”, ha annunciato la famiglia. L’amico e legale Giorgio Assumma ha aggiunto che il maestro è morto “con il conforto della fede e ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità. Ha dedicato un commosso ricordo al suo pubblico, dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto la forza della propria creatività”.

Musiche per oltre 500 film e opere

Diplomato in tromba al conservatorio di Santa Cecilia, Morricone ha scritto musiche per oltre 500 film e opere. Celebri le colonne sonore delle saghe western, ma anche quelle di capolavori del cinema come The Untouchables-Gli intoccabili, Mission, Nuovo Cinema Paradiso e C’era una volta in America. Nel 2007 ha vinto il premio Oscar alla carriera, mentre nel 2016 lo vince per il film The Hateful Eight, diretto da Quentin Tarantino. Nel 2016 ha conquistato una stella nella famosa Walk of Fame di Hollywood. Dal 2017 era Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home