Giornale dei Navigli > Cronaca > Addio a Stefano Danesi, “non dimenticheremo il tuo impegno per un mondo migliore”
Cronaca Trezzano -

Addio a Stefano Danesi, “non dimenticheremo il tuo impegno per un mondo migliore”

Al messaggio di cordoglio degli amici si è unita anche l’Amministrazione comunale.

Stefano Danesi

Addio a Stefano Danesi, “non dimenticheremo il tuo impegno per un mondo migliore”.

Addio a Stefano Danesi, “non dimenticheremo il tuo impegno per un mondo migliore”

TREZZANO SUL NAVIGLIO – “Hai lasciato un’impronta importante, la tua presenza, la tua determinazione, saranno per noi un ricordo vivo, un insegnamento importante. Hai sempre cercato di portare cambiamenti positivi e profondi, la tua attività non sarà dimenticata”.

Il ricordo degli amici

Gli amici si stringono ai famigliari di Stefano Danesi, “una persona gentile, capace di confrontarsi sempre in modo costruttivo su temi importanti, in grado di dialogare e di lasciarti qualcosa di bello con le sue parole”, ricordano gli amici. Una persona che aveva fatto del rispetto ambientale una battaglia personale e un messaggio da diffondere, “una bella persona, impegnata politicamente, nel senso più puro che esista, per fare del bene, per trasmettere un messaggio di riflessione”, aggiunge chi lo conosceva.

Il sindaco Bottero

Al messaggio di cordoglio si è unita anche l’Amministrazione comunale: “Il sindaco Fabio Bottero, la Giunta e l’Amministrazione comunale esprimono il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia di Stefano Danesi, già consigliere comunale e tra i fondatori di Trezzano Oltre, stimato dipendente del Comune di Milano, fortemente impegnato nell’associazionismo e componente del cda della Fondazione Pontirolo per il Comune di Trezzano”, ha diffuso il Comune un messaggio sui social.

“La storia del mio tempo è dentro di me”

Una persona conosciuta e apprezzata, non solo come attivista per l’ambiente ma soprattutto come uomo. Sul suo profilo Facebook lasciava foto, musica e tante riflessioni: “È  arrivato il momento di guardare avanti – scriveva qualche anno fa –, la storia del mio tempo è dentro di me. Il futuro si aspetta gesti di coraggio. E allora cosa aspettiamo? Siamo ancora in grado di contribuire alla spinta. Prendiamo il volo con serenità e consapevolezza”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente