Giornale dei Navigli > Cronaca > Accoltellato in strada, i passanti riprendono la scena con i telefonini
Cronaca Naviglio grande -

Accoltellato in strada, i passanti riprendono la scena con i telefonini

Immagini che aiuteranno la polizia a rintracciare i responsabili del pestaggio e dell’accoltellamento.

Accoltellato in strada

Accoltellato in strada, i passanti riprendono la scena con i telefonini.

Accoltellato in strada, i passanti riprendono la scena con i telefonini

MILANO – Una rissa violentissima, avvenuta poco dopo le 18, in mezzo alla strada, tra via Farini e viale Stelvio. L’unico intervento possibile per chi passava di lì e ha visto le drammatiche scene di violenza, è stato quello di chiamare le forze dell’ordine. Sì, perché mettersi in mezzo per sedare il litigio non era possibile, per la propria incolumità.

La dinamica

Uno dei responsabili dell’aggressione, infatti, dopo aver pestato a sangue un nordafricano, ha tirato fuori un coltello e l’ha piantato diverse volte sul ragazzo finito a terra sul marciapiede. Altri due si sono picchiati sul marciapiede e, poi, uno ha proseguito con la brutale violenza prendendo a calci in faccia il nordafricano steso a terra, bloccato da un altro uomo che si è messo su di lui e ha iniziato a colpirlo con un coltello. I passanti non hanno potuto far altro che chiamare le forze dell’ordine.

Le riprese in supporto alle forze dell’ordine

Alcuni hanno tirato fuori il telefonino e immortalato la scena, per poi pubblicare tutto sui social. Immagini che aiuteranno la polizia a rintracciare i responsabili del pestaggio e dell’accoltellamento. La vittima è riuscita a trascinarsi verso l’ospedale Niguarda dove si trova ricoverato in condizioni gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sui motivi che hanno innescato la rissa indaga la polizia.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente