Giornale dei Navigli > Cronaca > Accoltellato in strada per futili motivi, rintracciato l’aggressore
Cronaca Naviglio grande -

Accoltellato in strada per futili motivi, rintracciato l’aggressore

Aggressione avvenuta la notte di venerdì 10 gennaio in via Libertà a Cinisello Balsamo.

Accoltellato in strada

Accoltellato in strada per futili motivi, rintracciato l’aggressore.

Accoltellato in strada per futili motivi, rintracciato l’aggressore

CINISELLO BALSAMO – I poliziotti della sezione Anticrimine del Commissariato di Cinisello Balsamo, a seguito di intensa attività info-investigativa, hanno rintracciato l’autore dell’aggressione avvenuta la notte di venerdì 10 gennaio, ai danni di un cittadino rumeno di 28 anni colpito al torace e alle gambe con un oggetto appuntito, al termine di una lite per futili motivi. L’aggressione è avvenuta nella notte in via Libertà.

Soccorsi immediati

Immediato l’intervento dei soccorritori inviati dalla centrale operativa di emergenza e urgenza che hanno stabilizzato il giovane e lo hanno portato di corsa all’ospedale San Gerardo di Monza in condizioni critiche ma per fortuna non in pericolo di vita. Le indagini sono partite immediatamente per rintracciare l’aggressore e per fare luce sull’esatta dinamica dell’atto di violenza.

La svolta nelle indagini

Oggi la svolta: la polizia ha denunciato presso la Procura di Monza un cittadino dominicano di 28 anni, pregiudicato, regolare sul territorio nazionale, con l’accusa di lesioni aggravate. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, i due si erano incontrati casualmente vicino a un negozio nel centro di Cinisello Balsamo e, tra di loro, era scaturita una discussione. Il dominicano con un oggetto appuntito aveva sferrato alcuni colpi al rumeno, dimesso senza gravi conseguenze dopo la presa in cura da parte del personale medico dell’ospedale.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente