Cronaca
vandalismo al parco del Noce

A Trezzano i vandali distruggono l'altalena inclusiva per i bimbi disabili

Nel mirino degli incivili questa volta l’altalena dedicata ai bimbi disabili, un gioco fatto appositamente per loro.

A Trezzano i vandali distruggono l'altalena inclusiva per i bimbi disabili
Cronaca Trezzano, 11 Aprile 2022 ore 11:58

Sono purtroppo tante le segnalazioni di ragazzini che spaccano i giochi dei più piccoli per puro divertimento. Secondo alcune testimonianze proprio nella serata di sabato il parco del Noce di via Gramsci era pieno di ragazzini.

Colpita l'altalena per i bimbi disabili

TREZZANO SUL NAVIGLIO - “Questo è un gioco dedicato ai portatori di handicap. Questo è ciò che viene fatto dai nostri giovani. Gli uffici sono informati del danno ma riparare il gioco non è sufficiente. C'è ben altro da mettere a posto”.

Vandalismo becero contro i giochi dei bimbi disabili

Il presidente del Consiglio comunale Claudio Albini ha pubblicato la foto del bieco vandalismo avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Qualche incivile ha spaccato e gettato nel parco del Noce di via Gramsci l’altalena dedicata ai bimbi disabili, un gioco fatto appositamente per loro, per consentire anche a chi ha qualche disabilità di accedere all’altalena e divertirsi insieme agli altri bambini. Secondo alcune testimonianze, il parco era pieno di ragazzini, oltre una ventina, nella serata di sabato.

Parole di sdegno nei commenti sui social

“Non ci sono parole – commentano sui social – questi vandali non hanno rispetto per nulla, neanche per chi soffre di disabilità”. Accanto all’altalena spaccata di proposito, sono state trovate bottiglie di liquori e altri rifiuti. “Una questione educativa – sottolineano gli abitanti –, c’è un problema serio da affrontare”.

La rabbia dell'assessore De Filippi

“Questo è il seggiolino dell'altalena inclusiva al parco del Noce in via Gramsci – ha scritto l’assessore all’Ambiente Cristina De Filippi –. Vorrei spiegare ai ragazzini ignoranti, che sono "finalmente" riusciti a staccarlo completamente dal supporto, cosa vuol dire gioco inclusivo. Un gioco inclusivo è un gioco adatto anche a bambini che hanno problemi fisici o psichici e non sono in grado di utilizzare gli altri giochi comunemente presenti nei parchi.

Non ho un aggettivo per definire invece chi siete voi, ragazzini annoiati e ignoranti che probabilmente vivono in ambienti dove le parole rispetto e senso civico non esistono. Per la terza volta dovremo sostituire l'altalena, bene, lo faremo. Vi informo però che i soldi che vengono utilizzati sono anche quelli dei vostri genitori. Qualche volta pensateci”.

Troppi incivili girano nei parchi alla sera

Ma importa poco agli incivili: sono tante le segnalazioni di ragazzini che spaccano i giochi dei più piccoli per puro divertimento. “Senza contare i cocci di bottiglie pericolosi – aggiungono i frequentatori dei parchi –, i rifiuti, le scritte. Una vergogna. Forse l’unica soluzione è chiudere i parchi di sera”.