Giornale dei Navigli > Cronaca > “A Bergamo stanno morendo i nostri genitori e nonni”, le lacrime del deputato alla Camera VIDEO
Cronaca Naviglio grande -

“A Bergamo stanno morendo i nostri genitori e nonni”, le lacrime del deputato alla Camera VIDEO

Daniele Belotti parla del dramma che vive la città e si commuove. Il video emozionante del suo intervento.

lacrime deputato Camera

“A Bergamo stanno morendo i nostri genitori e nonni”, le lacrime del deputato alla Camera.

“A Bergamo stanno morendo i nostri genitori e nonni”, le lacrime del deputato alla Camera

“Abbiamo lasciato il fronte di Bergamo per un giorno per venire qui e portare la voce di una terra duramente provata. Non sappiamo più dove portare i morti e dove mettere i malati. Siamo qui a chiedere chiarezza e soluzioni. Chiarezza per i morti, perché il dato ufficiale ieri era di 1.267 deceduti dalla fine di febbraio, ma nella bergamasca i numeri sono ben diversi: parliamo di 90, 100 morti al giorno. Bergamo sta perdendo i suoi nonni”.

L’emozionante intervento dell’onorevole Daniele Belotti

 

L’onorevole Daniele Belotti (Lega) fa il suo intervento alla Camera dei Deputati. L’emozione è talmente forte che gli spezza la voce. Lacrime e un nodo alla gola che non scende, parlando di Bergamo, dei suoi abitanti, dei suoi lutti. “Le nostre case di riposo hanno avuto gli ospiti dimezzati, il virus è entrato e si è portato via centinaia di nonni e genitori. il personale, eroici operatori sanitari, sono allo stremo e senza protezioni. Lo stesso vale per i centri disabili.

Il ringraziamento di cuore per chi non si ferma mai

Prima di tornarcene a Bergamo, Presidente, ci permetta di ringraziare di cuore chi non si ferma mai. Perché i bergamaschi non sono abituati a stare con le mani in mano. Centinaia di volontari, alpini, idraulici, elettricisti, imbianchini, i ragazzi della curva dell’Atalanta, stanno allestendo un ospedale da campo alla fiera di Bergamo. Associazioni e semplici cittadini stanno donando milioni di euro agli ospedali bergamaschi, la Protezione civile dei Comuni non si ferma un attimo, sindaci e consiglieri sono tutti in prima fila. Grazie di cuore, grazie davvero a tutti. Perché noi non ci fermeremo mai”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente