68enne muore per Covid ma sulla sua auto fuori dall’ospedale si accumulano le multe

I messaggi per i vigili non sono arrivati a toccare i destinatari, che hanno comunque tappezzato l’automobile di multe.

68enne muore  per Covid ma sulla sua auto fuori dall’ospedale si accumulano le multe
Cronaca 17 Novembre 2020 ore 11:05

68enne muore per Covid ma sulla sua auto fuori dall’ospedale si accumulano le multe.

68enne muore per Covid ma sulla sua auto fuori dall’ospedale si accumulano le multe

Lo scorso 14 settembre il signor Mosconi Giuseppe è uscito dalla sua casa, nel piccolo paesino lodigiano di Fombio, per recarsi all’ospedale di Piacenza, da dove purtroppo non è più uscito.

muore per Covid auto multe

Sull’auto fuori dall’ospedale si accumulano le multe…

Da Prima Lodi

Dopo essere risultato positivo al Covid è stato ricoverato in medicina d’urgenza ma le sue condizioni si sono aggravate tanto da portarlo, come ultimamente troppo spesso succede a causa di questo maledetto virus, alla morte. Pochi mesi prima era toccato a uno dei fratelli e alla moglie: una famiglia straziata dal Coronavirus.

Mosconi era ormai in pensione e viveva solo, motivo che lo ha spinto a recarsi al pronto soccorso più vicino in totale solitudine e senza che nessuno si occupasse di lui.

…ma il 68enne è morto per Covid

La storia del signor Mosconi, che aveva 68 anni, è emblematica a causa della sua automobile, una Mercedes parcheggiata da due mesi fuori dall’ospedale dove il pensionato è deceduto. Qualcuno, sapendo che l’automobile apparteneva a Mosconi, ha voluto “aggiornare” la Polizia locale della situazione del proprietario indicando dapprima che l’uomo si trovava ricoverato e, poi, che purtroppo era morto. I messaggi però non sono arrivati a toccare i destinatari, che hanno comunque tappezzato l’automobile di multe per il parcheggio non pagato e il divieto di sosta.

Il commento del comandante della polizia Municipale

Il comandante della polizia Municipale, Giorgio Benvenuti, ha affermato che in questi giorni gli eredi del Mosconi verranno contattati per procedere allo spostamento e alla rimozione del mezzo. Il Comandante però ha voluto soprattutto specificare che le multe sono state erogate dagli ausiliari del traffico e non direttamente dagli Agenti della polizia municipale cittadina.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste